Riparazione gomma bici fai da te

service for bike with adept repairing bikeChi ama andare in bici, dovrebbe anche essere preparato alla possibilità che la gomma possa bucarsi. Cosa fare? A tal proposito ecco come provvedere alla riparazione della gomma in maniera autonoma onde evitare il rientro a piedi.

Riparazione gomma bici fai da te, bomboletta
Se non avete molta dimestichezza con i lavori manuali, c’è un metodo semplicissimo e veloce che consiste nel portarsi sempre con se una bomboletta spray ideata apposta per riparare e gonfiare allo stesso tempo una gomma forata di una bici. Attenzione però, una volta impiegata la bomboletta spray, dovrete provvedere a sostituire la camera d’aria in quanto non più utilizzabile.

Riparazione gomma bici fai da te, il kit
Per riparare la foratura di una camera d’aria possiamo ricorrere al kit riparazione gomme che contiene un tubetto di mastice, alcune toppe adesive di diversa dimensione da utilizzare a seconda dell’entità del foro nella camera d’aria, un pezzetto di carta vetrata ed un set di leve ( solitamente 3 ) in plastica per smontare il copertone e la camera d’aria della bici che deve essere riparata.
Oltre al kit riparazione foratura camera d’aria, dovete essere forniti di un dispositivo per il gonfiaggio della gomma che può essere sia una pompetta a mano che una bomboletta di co2.

Riparazione gomma bici fai da te, come procedere

  1. Smontate la ruota interessata dal telaio: se la bici è dotata di freni tradizionali, prima di rimuovere la ruota dovete sganciare il filo del freno dal suo supporto in modo che la ruota passi attraverso lo spazio disponibile tra i due gommini del freno
  2. Rimuovete il copertone con l’impiego delle apposite levette in plastica fornite con il kit di riparazione gomme: per rimuovere la camera d’aria non serve rimuovere del tutto il copertone, basta smontarlo da un lato solo
  3. Cercate di individuare il punto esatto della foratura sulla camera d’aria, immergendola in un catino d’acqua: le bollicine ci segnaleranno con precisione la posizione del foro sulla camera d’aria. Se siete per strada potete gonfiare leggermente la camera d’aria e passarla vicino al viso o all’orecchio in modo da individuare la perdita d’aria
  4. Una volta individuato con precisione il foro sulla camera d’aria, usate la carta vetrata per rendere la superficie più ruvida e facilitare così la presa del mastice
  5. Versate una piccola quantità di mastice sul foro e stendetelo poi con un dito su una superficie della grandezza equivalente alla pezza che si vuole utilizzare
  6. Attendete un paio di minuti e poi, togliete la pellicola protettiva poi applicate la toppa tenendola premuta bene sul foro per qualche istante
  7. Attendete ancora qualche minuto poi rimontate la camera d’aria sotto al copertone infine gonfiate la ruota

Pubblicato da Anna De Simone il 15 giugno 2014