Rimedi naturali contro l’influenza

rimedi naturali influenza

Rimedi naturali contro l’influenza: le istruzioni per combattere e prevenire febbre e influenza in modo naturale. Dai rimedi della nonna ai preparati fai da te.

Ogni anno le case farmaceutiche propongono un nuovo vaccino anti-influenzale. Le stesse case farmaceutiche commercializzando diversi prodotti più o meno efficaci per prevenire e combattere stati influenzali e febbre (antipiretici). Con questo articolo non intendiamo sostituirci al parere di un medico ma solo fornire, a scopo informativo, nozioni su quelli che sono i rimedi popolari usati contro l’influenza. In caso di febbre persistente è sempre consigliato consultare il medico di fiducia.

Rimedi naturali contro l’influenza

virus dell’influenza attaccano principalmente le vie respiratorie. Quando siete attaccati dal virus dell’influenza, qualunque esso sia, il vostro organismo si trasforma in un autentico campo da battaglia e i sintomi sono quelli che conosciamo tutti: mal di testa, raffreddore, mal di gola, dolori muscolari e in molti casi disturbi all’apparato gastro-intestinale.

Purtroppo non esiste un rimedio naturale efficace, in grado di stroncare l’attività del virus dell’influenza, tuttavia esistono rimedi naturali utili per alleviare i sintomi. Di seguito elenchiamo alcuni rimedi naturali contro l’influenza:

  • – Bevete mola acqua
    A volte i luoghi comuni sono sottovalutati ma voi, se siete colpiti da febbre e influenza, fatevi il favore di non sottovalutare questo primo consiglio. Idratate il vostro corpo. Sapete che tutte le reazione biochimiche che avvengono nel vostro organismo lo fanno in ambiente acquoso? Anche la battaglia che si consuma tra virus dell’influenza e la vostra difesa immunitaria. Inoltre, mantenere le mucose umide più darvi un leggero senso di benessere.
    Se, durante l’influenza avete un forte calo dell’appetito, sforzatevi di mandare giù un brodo di pollo, un’ottima fonte di liquidi e elettroliti.
  • – Bevanda allo zenzero e miele
    Lo zenzero è un rimedio naturale per molti disturbi che affliggono l’apparato gastrointestinale. Influenza con mal di stomaco, nausea, congestione… in questi casi potete preparare una bevanda calda a base di acqua, miele, limone e zenzero fresco. Per la preparazione: mettete sul fuoco un pentolino contenete 300 ml di acqua (circa una tazza) fate bollire e aggiungete un dischetto di zenzero fresco. Lasciate in infusione per 30 – 45 minuti. Filtrate, aggiungete un cucchiaio di miele e, infine, il succo di mezzo limone. mescolate bene e bevete quando si sarà intiepidito. Così come lo zenzero fresco, anche l’olio essenziale di zenzero può tornare utile contro l’influenza.
  • – Fate la doccia
    Se avete stati influenzali senza febbre, una doccia calda più essere un ottimo rimedio naturale. Funziona soprattutto se il vostro problema sono le vie respiratorie e se cercate rimedi naturali alle congestioni nasali.
  • – Oli essenziali e aromaterapia
    I suffumigi con olio essenziale di eucalipto sono un ottimo rimedio naturale contro l’influenza.  Per un’azione intensiva potete preparare dei suffumigi con essenza di eucalipto, olio essenziale di limone e olio essenziale di menta. L’olio essenziale di zenzero è particolarmente indicato contro gli stati febbrili. In aromaterapia febbre, bronchite, raffreddore e infiammazioni della faringe, si curano con l’olio essenziale di sandalo.
  • – Infuso di timo
    L’infuso di timo è indicato contro stati influenzali accompagnati da tosse secca o tosse grassa. Gli ingredienti per preparare questo rimedio naturale contro l’influenza sono:

    • una manciata di rametti di timo fresco o 2 cucchiai di timo secco.
    • 250 ml di acqua
    • Succo di limone
    • Un cucchiaio di miele

Per la preparazione, schiacciate leggermente il timo aiutandovi con un mortaio o un pestello. Ponete il timo in una tazza e riempitela con acqua bollente. Lasciate in infusione per 15 minuti. Aggiungere il succo di mezzo limone e un cucchiaio di miele. Fate sciogliere il miele. Setacciate lo sciroppo e berlo in un’unica soluzione. In caso di tosse persistente, questo rimedio va preso 2 – 3 volte al giorno. Per altre informazioni vi rimandiamo all’articolo: rimedi naturali per la tosse.

Pubblicato da Anna De Simone il 6 febbraio 2016