Peperone, semina e coltivazione

peperone semina coltivazione

Peperone, semina e coltivazione nell’orto e in vaso. Come coltivare e seminare il peperone in vaso e nell’orto. Concime, irrigazione e cure.

Quando seminare il peperone

  • Gennaio/Febbraio (solo in vaso, in ambiente protetto)
  • Marzo/Aprile
  • Maggio/Giugno

Il peperone è un ortaggio molto adatto ai climi miti; le temperature ideali al suo sviluppo sono 16-18° durante la notte e 25-30° durante il giorno. Si può seminare in pieno orto a partire dalla primavera oppure, per chi vuole operare la semina in vaso, in ambiente protetto, la coltivazione si può anticipare fin dal mese di febbraio.

Chi vuole anticipare la coltivazione del peperone, può seminare in ambiente protetto e mettere a dimora le piantine già ben sviluppate, quando le temperature lo consentono.

Con qualche precauzione, è possibile dedicarsi alla coltivazione del peperone anche in vaso.

Peperone, semina e coltivazione

In questa pagina vi illustreremo come coltivare il peperone dandovi alcune indicazioni utili sul terreno, la concimazione, le irrigazioni e tutte le cure da dedicare al peperone.

  • Il terreno

Al momento della semina assicurarsi che il terreno risulti di medio impasto: né troppo sabbioso, né troppo argilloso ma fertile, profondo e con una buona quantità di calcio.

  • Come concimare i peperoni

Garantire un suolo ricco, pertanto aggiungere del letame ben maturo durante le fasi di preparazione del terreno. E siccome consuma molto magnesio e ama il calcio, potrebbe essere utile distribuire anche del litotamnio (500 g per 10 mq) o della farina di roccia (2 kg per 10 mq).

  • Come irrigare il peperone

Innaffiare in modo costante e regolare per tutta la durata del ciclo vegetativo: l’irrigazione potrà essere sospesa un paio di giorni prima della raccolta, per avere ortaggi più saporiti e facilmente conservabili.

  • Come seminare i peperoni

Poiché il peperone ama le temperature piuttosto elevate per germogliare e i tempi di germogliazione sono piuttosto lunghi, è preferibile effettuare la semina in semenzaio. Chi vive al Sud potrà seminare in gennaio-febbraio, ma chi vive al Centro-Nord dovrà aspettare febbraio-marzo.

  • Come piantare i peperoni

Trapiantare i peperoni in piena terra, su una fila o su due file, ricordandosi che un peperone di taglia media necessita ci circa 60 cm di spazio in ogni direzione.

  • Peperone, cure

Ripulire il terreno dalle infestanti, se possibile pacciamare con paglia e rincalzare le piante quando avranno raggiunto un’altezza di circa 30-40 cm. Questa operazione darà maggiore stabilità alla pianta il cui apparato fogliare è sempre più sviluppato di quello radicale.

  • Quando raccogliere

Dopo un paio di mesi dal trapianto sarà possibile raccogliere i primi peperoni e anche se non saranno troppo maturi saranno ottimi per arricchire le insalate. I frutti del peperone maturano scalarmente, cioè non tutti allo stesso momento. I primi frutti che si formano alla base sono più grossi e la loro polpa più spessa, mentre quelli in alto, soprattutto a fine stagione, sono più piccoli e sottili.

Quando la raccolta giunge quasi al termine è consigliabile eliminare un po’ di foglie per favorire una corretta irradiazione solare e una buona maturazione degli ultimi frutti. Per quanto riguarda i peperoni gialli o rossi è meglio aspettare che abbiano raggiunto la colorazione prevista da quella varietà prima di ultimare la raccolta.

Per quanto riguarda le quantità di raccolto, sappiate che se la coltivazione procederà per il meglio, ogni pianta di peperone è in grado di produrre circa due chili di frutti. Pertanto per una famiglia saranno sufficienti circa dieci piante.

Come coltivare peperone in vaso

I peperoni si possono coltivare in vaso? Sì, potete consultare la guida “Come coltivare i peperoni in vaso“.

Il travaso definitivo va fatto quando la pianta ha già sviluppata un buon apparato fogliare, ampio e folto, dotato di almeno 3-4 foglie grandi.

A quanto devono ammontare le dimensioni del vaso? In molti blog si legge una dimensione media di 30 cm per vaso. Noi vi diciamo che otterrete risultati migliori con vasi larghi almeno 40 cm.

Semi di peperone

I semi di peperone si trovano facilmente presso garden center, vivai o consorzi agrari, tuttavia, chi preferisce la compravendita online, su Amazon può trovare diverse varietà dalle interessanti proprietà organolettiche. A “questa pagina Amazon” trovate diversi semi di varietà di peperoni.

Pubblicato da Anna De Simone il 31 dicembre 2017