Patatine chips al microonde, croccanti e dorate

chips al microonde

Le patatine chips al microonde si possono fare senza dover acquistare alcun dispositivo, tuttavia, per semplificare le cose e rendere la cottura più omogenea, il web propone una vasta gamma di accessori per fare le chips nel microonde.

Le chips sono quelle patatine croccanti che compriamo al supermarket in busta. Riproporle in una versione domestica significa risparmiare denaro, evitare la produzione di imballaggi spazzatura e soprattutto avere un prodotto sano, genuino e di provenienza nota, altro che certificata!

Come premesso, sono molti gli accessori che consentono di preparare patatine chips al microonde, tuttavia, io non ne ho usato nessuno perché come sempre ho preferito improvvisare.

Cosa vi serve per fare le patatine chips al microonde?
Vi occorre o un kit come quello mostrato nella foto in alto, oppure degli utensili da cucina che indubbiamente avete già in casa: un tagliere, delle patate (preferibilmente del vostro orto!) e un buon coltello. Se riuscite a rimediare un foglio di carta da forno, sarebbe utile ma non indispensabile.

Potete scegliere di pelare le patate o di preparare delle ottime chips al microonde comprese di buccia (in fondo… se lo fa il McDonald’s con le sue House Fries potete farlo anche voi!). Altra scelta soggettiva è l’impiego di sale e olio. Certo, una goccia di olio extravergine d’oliva rende certamente le patatine più deliziose ma chi preferisce può cuocerle al naturale.

Dopo aver improvvisato diverse volte, sono arrivata a fare patatine chips al microonde aromatizzate all’erba cipollina, alla paprica e al pomodoro. Le varianti sono davvero tante e come spesso vi dico, l’unico limite è dettato dalla vostra fantasia.

Come preparare le patatine chips al microonde?

  • Affettate le patate con spessore millimetrico.
  • Immergete le patate in un recipiente colmo d’acqua, fate un primo cambio d’acqua e poi lasciate scaricare ulteriore amido.
  • Stendete le patate su un canovaccio da cucina, lasciatele asciugare.
  • Ponete le patate nel microonde, fate cuocere a 400 watt per circa 4 minuti, tiratele fuori, girate le patate, infornate nel microonde per altri 3-4 minuti.

La parte critica della preparazione delle patatine chips al microonde è la cottura, anche perché non tutti i microonde sono tarati con le medesime intensità. Per questo motivo è indispensabile seguire minuziosamente la cottura, almeno per le prime volte.

Consigli:

  • chi preferisce la versione con sale e olio, o vuole sperimentare patatine chips al microonde aromatizzate, dovrà aggiungere i condimenti a inizio cottura, fatta eccezione per alcune spezie che vanno aggiunte a metà cottura.
  •  Su alcune basi da microonde le patatine chips tendono ad attaccarsi, in questo caso sarà indispensabile della carta da forno per microonde.
  • Per regolarvi con i tempi di cottura, iniziate con 4 minuti e man mano aumentate di 2 minuti fino a raggiungere la perfetta doratura delle patatine chips fatte in casa.

Per chi preferisce istruzioni illustrate, vi rimando al video di Maghetta Streghetta (sì, si chiama proprio così, e al di là del nome pare una in gamba!) che trovate di seguito. Noterete che per la preparazione delle patatine chips al microonde è stato usato un affetta-verdure (che ci aiuta a tagliare le patate a spessori ridottissimi) e un stand utile per separare le patate sia nella fase di asciugatura, sia durante la cottura nel microonde.

Questo Kit affettatrice e cestaio è in vendita su Amazon al prezzo di 8,16 € con spedizione gratuita. Tra le recensioni ce ne sono alcune negative che lamentano un’inefficacia della lama (anche se nel video sembra funzionare benissimo), una capacità ridotta del cestaio (infatti dalla foto in alto faccio notare che riesce a raccogliere solo 12 fettine di patatine chips per volta, utile solo per chi ha l’appetito di uno scricciolo) o della scarsa qualità dei materiali; faccio notare che il raccoglitore dell’affettatrice non può essere messo in microonde ma solo il cestaio è realizzato a tale scopo! Prima dell’acquisto fate le vostre valutazioni.

Un cestaio più capiente si compra con 14,89 € (compreso di spese di spedizione), questa volta il “cuoci patatine da microonde” riesce a contenere oltre 50 fettine di patatine chips.

Se vi è piaciuto questo articolo potete seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook, tra le cerchie di G+ o vedere i miei scatti su Instagram, le vie dei social sono infinite! :)

Segue il video!

Pubblicato da Anna De Simone il 9 agosto 2015