Patate viola e patate blu

patate viola

Le patate viola e le patate blu  (in realtà vi sono anche patate nere!) sono solo alcuni esempi di ortaggi con buccia e polpa scura. Non è detto che una patata sia solo gialla e che i pomodori siano solo rossi, certamente, quelli più coltivati e diffusi in Italia, hanno queste colorazioni ma non è difficile imbatterci in varietà viola e blu di un gran numero di ortaggi.

Le patate viola e blu, hanno proprietà leggermente differenti rispetto alle classiche patate; sono ricche di particolari sostanze coloranti (naturali!), dette antocianine, che oltre a conferire il caratteristico colore, contribuiscono al benessere del nostro organismo.

La maggior parte delle varietà di patata coltivate in Italia, sia a livello amatoriale che professionale, hanno buccia e polpa bianca o gialla. Sono molte le persone che ignorano l’esistenza di varietà a polpa e buccia scura, in particolare viola o blu. Queste varietà hanno, in genere, una polpa molto farinosa e una colorazione capace di rendere qualsiasi ricetta più accattivante!

Prima di parlare della coltivazione, vi segnaliamo alcune varietà di patate viola e blu, con i rispettivi impieghi in cucina!

Patata viola – velvet Queen 
Questa varietà di patata presenta una buccia viola ma la polpa è di colore blu, profumata di nocciola. I tuberi, una volta sviluppati, hanno una forma classica. Chi è a caccia di ricette con patate viola e blu, può usare questa varietà per la preparazione di tortini e gnocchi.

Patata nera – vitelotte noire
Le patate nere sono poco conosciute (ancora meno popolari delle patate blu e viola); presentano buccia nera e polpa violaceo-nerastra. I tuberi possono avere sia una forma regolare, sia forma bitorzoluta. In cucina è molto diffusa per guarnire i piatti, per preparare puré, fritta o lessa per le insalate. Nella foto in basso, le patate nere fritte tipo chips.

patatine viola fritte

Patata blu blu star 
Si può parlare anche di patate grigie in quanto questa varietà ha una buccia grigiastra e una polpa blu. La blu star è una varietà di recente introduzione, presenta tuberi di forma regolare e un gusto simile alle varietà a polpa e buccia bianca, quindi si utilizza per qualsiasi tipo di preparazione.

Come coltivare patate viola e patate blu 
Le patate viola e le patate blu si coltivano proprio come visto per le patate tradizionali, quindi, per avere informazioni sulla coltivazione, vi rimandiamo all’articolo “Come coltivare patate“.

Ricordiamo che le patate si seminano in pieno campo da febbraio (nel Meridione) ad aprile (nell’Italia settentrionale).

Pubblicato da Anna De Simone il 17 febbraio 2015