Panettone avanzato, come recuperarlo

panettone avanzato
Le feste sono ormai passate ma di panettoni ne abbiamo ancora parecchi da smaltire in dispensa! Buttarli sarebbe davvero un peccato, l’unica alternativa è trovare un modo per riciclarli. Fortunatamente esistono tanti modi per recuperare il panettone avanzato. A tal proposito vi illustreremo alcune ricette per gustare il panettone anche se ormai non più fragrante.

Panettone avanzato, le ricette

  • A colazione; per essere inzuppate nel latte al posto dei biscotti.
  1. Tagliare il panettone a fette piuttosto sottili
  2. Mettere le fette sulla placca del forno già caldo e tostarle
  3. Lasciare cuocere per circa 10 minuti a 90 gradi, facendo attenzione a girarle dopo 5 minuti
  • Come semifreddo
  1. Tagliare il panettone a fette di spessore omogeneo
  2. Fare tostare in forno
  3. Tagliare poi in due o tre pezzi a seconda della grandezza
  4. Accompagnare le fette con palline di gelato di crema o di vaniglia
  • Come stuzzichino con l’aperitivo
  1. Pulire qualche acciuga salata, lavarle e metterle a bagno in poco latte freddo per almeno mezz’ora affinchè il sale vada via
  2. Tagliare il panettone a fette e tostare in forno
  3. Lavare e pulire un peperone rosso, levando anche le nervature all’interno e i semi per poi tagliarlo a pezzetti
  4. Saltare in padella con aglio ed olio extravergine d’oliva le fettine di peperone, mescolando con un cucchiaio di legno
  5. Levare dal latte le acciughe, asciugarle bene poi ridurle in piccoli pezzi
  6. Mettere in una terrina peperoni e le acciughe poi mescolare
  7. Mettere il composto sulle fette tostate e spolverare queste bruschette agrodolci con del rosmarino tritato finemente
  • Come torta a fine pasto
    1. Lavare 2 mele grosse poi sbucciarle e tagliarle a fette
    2. Tagliare 300 grammi di panettone in piccoli pezzi, levare la crosta e bagnarli dentro un bicchiere con rum
    3. Bollire un litro di latte con la scorza di un limone poi aggiungere 100 grammi di zucchero, 1 bustina di vaniglina e 4 uova
    4. Mescolare per bene tutti gli ingredienti con un cucchiaio in legno fino ad ottenere un composto cremoso
    5. Imburrare e infarinare uno stampo da torta
    6. Mettere il composto dentro la teglia
    7. Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 45 minuti.

Leggi anche: Altre idee per riciclare il panettone.

Pubblicato da Anna De Simone il 12 gennaio 2014