Orion 5, fotovoltaico made in Italy

Il nuovo generatore fotovoltaico made in Italy, Orion 5, è l’innovativo prodotto di un’azienda italiana Ener-Q. Ha la forma trapezoidale che richiama la costellazione di Orione, uno spunto non solo strutturale dato che Orione illumina la notte proprio come può fare il dispositivo Orion 5.

Il rivoluzionario generatore ecosostenibile è studiato apposta per dire addio ai generatori a combustibile. È trasportabile, funziona anche se non collegato con le reti elettriche, con il brutto tempo e di notte grazie al set di batterie contenute nella centrale al suo interno.

È ottimo per l’alta montagna e altre zone non raggiunte dalla linea elettrica. Per questo fa gola a molti paesi esteri con problemi di energia elettrica. Rispetto a un generatore tradizionale alimentato con combustibile fossile, ha il vantaggio di un ciclo vita doppio.

Il generatore fotovoltaico off-grid trasportabile che sta già riscuotendo l’interesse dei mercati esteri è pronto ed è stato testato già da qualche settimana: per vederlo in anteprima, è volato apposta a Conegliano, mister Mustak, patron della Pataka Group, il colosso indiano attivo nella produzione delle sigarette Biri e in svariati settori. Orion 5 è infatti utile per portare l’energia nelle realtà non collegate con le reti elettriche ed è in grado di fornire energia in modo continuativo da cinque a dieci nuclei abitativi.

Orion 5 può essere impiegato oltre per alimentare abitazioni, per far funzionare stazioni militari, stazioni meteorologiche, centri di trasmissione dati e di telecomunicazione, piccole centrali di trattamento dell’acqua, impianti ausiliari per la protezione civile in caso di calamità naturali. Una vera e propria rivoluzione nel campo dell’ecosostenibilità made in Italy.

Pubblicato da Anna De Simone il 23 agosto 2012