Opel Ampera

E’ stata eletta “Auto dell’Anno 2012“. L’Opel Ampera è l’auto elettrica che fa dimenticare il problema dell’autonomia grazie alla sua batteria agli ioni di litio ma soprattutto grazie a un motore generatore che supporta il motore elettrico.

Opel Ampera, una breve scheda tecnica
motore elettrico 111kW equivalenti a 150 cv
-coppia 379 Nm
-batteria da oltre 200 celle agli ioni di litio
-batteria agli ioni di litio da 16 kWh
-tempi di ricarica: quattro ore in una presa domestica da 230V
-autonomia fino a 80 chilometri
-autonomia estesa fino a 500 chilometri
-prezzo, 45.500 euro

GUARDA LE FOTO DELL’OPEL AMPERA

Il motore elettrico è posizionato sotto il cofano, accanto al motore generatore alimentato a benzina. Un motore a benzina in un’auto elettrica? Il motore generatore non fa altro che produrre l’elettricità necessaria per aumentare l’autonomia così da scavalcare i limiti imposti dalle batterie. Grazie all’autonomia estesa l’auto, con un solo serbatoio, potrà percorrere fino a 500 chilometri.

Molte auto elettriche equipaggiano una batteria NiMH (a nichel-metallo idruro), tale batteria risente molto dell’effetto “lazy battery“, quel fenomeno che può verificarsi quando le batterie perdono gradualmente la loro efficienza massima. L’Opel Ampera è dotata di batteria agli ioni di litio che ha un rapporto energia-peso di gran lunga superiore alle batterie Nichel-metallo Idruro, un aspetto chiave nelle applicazioni automobilistiche che risolve, in parte, anche il problema dell’effetto memroai, lazy battery.

Il vero propulsore di Opel Ampera è il motore elettrico alimentato dalla batteria che quando è in deficit energetico sfrutterà il motore/generatore regalando un’autonomia mai vista. Tale tecnologia può risolvere il “dualismo” imposto dalle auto ibride. In più, l’elevata coppia da 370 Nm sviluppa una potenza paragonabile a quella di un moderno motore V6 turbodiesel.

GUARDA LE FOTO DELL’OPEL AMPERA

L’auto elettrica di Opel non è potente solo nelle performance ma anche nella sicurezza e nel confort. Di serie, l’Opel Ampera è equipaggiata dal motore elettrico e quello generatore con l’autonomia estesa. Un sistema frenante con recupero di energia, 8 airbag, volante regolabile, freno elettrico di stazionamento, climatizzatore e altre chicche come:
-sedili anteriori riscaldati
-attivazione climatizzatore da remoto
-vivavoce
-monitor touch-screen da 7″ ad alta risoluzione
-Driver Information Centre su display 7″

Con gli incentivi statali, il prezzo dell’Opel Ampera passa da 45.500 a 40.500 euro.

GUARDA LE FOTO DELL’OPEL AMPERA

Pubblicato da Anna De Simone