Lucertola: caratteristiche, varietà e curiosità

lucertola

La lucertola è senza ombra di dubbio il rettile più comune sul nostro territorio: possiamo trovarla nei centri urbani, in campagna, in montagna e addirittura al mare.

Può sembrare strano ma la lucertola è sempre di più allevata come animale da compagnia: in questo articolo vedremo le principali caratteristiche, curiosità e varietà di questo affascinante rettile.



Cosa mangiano le lucertole

Le lucertole mangiano insetti, piccoli vermi, larve di mosca e lombrichi.

Oltre a nutrirsi di invertebrati le lucertole mangiano frutta zuccherina come le mele, le fragole e le more.

Se avete delle lucertole in cattività vi consiglio di fornire loro prede vive per evitare che perdano il loro istinto.

Perché le lucertole non muoiono quando perdono la coda?

Le lucertole sono dotate di una strategia difensiva davvero estrema: se afferrate per la coda questi rettili la perdono senza morire.

Una volta persa la coda continua a muoversi per via delle contrazioni muscolari e ciò contribuisce a distrarre il predatore.

Nell’arco di un paio di mesi la coda mutilata ricrescerà: questa volta la coda sarà ridotta a un tubo di cartilagine senza vertebre.

La coda delle lucertole non è quindi un organo vitale: la lucertola non può quindi morire “dissanguata” come potrebbe capitare a un uomo a cui venisse amputata una gamba.

Varietà di lucertola: lucertola drago

La lucertola drago o lucertola australiana è dotata di una particolare corona attorno alla testa che può ricordare addirittura un dinosauro.

Questa particolare corona è un ottimo meccanismo di difesa contro i nemici: essa rendendo la lucertola più grande spaventa eventuali predatori.

Infine la corona è molto utile a regolare la temperatura del corpo della lucertola drago.

Varietà di lucertola: lucertola gigante

La lucertola gigante, meglio conosciuta come varano gigante, è la quarta specie di lucertola più grande al mondo.

È mediamente lungo 2 metri e pesa 15 kg: si presume che il suo morso possa essere velenoso.

Il varano gigante è carnivoro e a seconda delle sue dimensioni caccia prede di piccolo o grosso taglio.

Varietà di lucertola: lucertola notturna

Dotato di palpebre fuse e di pupille verticali che di notte si dilatano la lucertola notturna è in grado di vedere al buio.

Le lucertole notturne sono originarie del centro America e delle zone sud-occidentali degli Stati Uniti.

Questo rettile si nutre principalmente di insetti.

Varietà di lucertola: lucertola armadillo

Nelle zone della costa occidentale del Sud Africa troviamo una specie di lucertola molto particolare: la lucertola armadillo.

La lucertola armadillo misura circa 8 cm di lunghezza e presenta sfumature di marrone con il ventre giallo: si nutre principalmente di piccoli invertebrati come insetti e ragni ma a volte si nutre di materiale vegetale.

La lucertola armadillo è un animale diurno che vive nelle fessure delle rocce: quando sotto attacco questo rettile prende la sua coda in bocca e comincia a rotolare.

Con questa forma la lucertola armadillo è protetta dalle squame della sua pelle e dalle spine della sua coda.

Questo rettile è una delle poche specie di lucertole che non depone le uova: la femmina partorisce uno o due lucertole.

Le femmine partoriscono una volta all’anno e si occupano di nutrire i piccoli.

Uova di lucertola

La riproduzione delle lucertole avviene tramite la produzione di uova: a seconda della specie si classificano in ovipare e ovovivipare.

Nel primo caso le uova vengono deposte sotto terra mentre nel secondo caso le uova vengono covate all’interno del ventre della madre.

Le uova di lucertola sono molto piccole e di color bianco: il guscio è molto elastico per permettere ai piccoli di uscire fuori con facilità con una specie di dente posto sul loro muso che verrà perso dopo qualche giorno di vita.

L’interno dell’uovo di lucertola è composto di un liquido amniotico ricco di principi nutritivi, inoltre è presente il tuorlo che serve a nutrire l’embrione.

La superficie dell’uovo è porosa per garantire al piccolo di avere la giusta quantità di ossigeno per sopravvivere.

Sognare lucertole: cosa significa?

Il sogno delle lucertole è associato a diversi significati a seconda della tipologia e situazione in cui ci appaiono di notte, ecco alcune possibili interpretazioni:

  • Sognare la lucertola gigante significa che ci sono problemi imponenti con persone vicino a noi.
  • Sognare una lucertola che vi morde significa che necessitate di un po’ di vitalità.
  • Sognare una lucertola morta significa che siete stanchi di un periodo poco positivo che state trascorrendo.
  • Sognare una lucertola nel letto significa che voi donne avete qualche inquietudine sul tema del sesso.

Pubblicato da Matteo Di Felice il 9 Maggio 2019