Involtini di zucchina e robiola

L’estate è alle porte  e l’abbondanza di ortaggi dai colori accesi e squillanti ci invoglia a creare pietanze che siano dimostrazione palese della sua ricchezza e vitalità. E per l’organismo la verdura è anche fonte di preziose sostanze organiche antiossidanti, vere e proprie miniere di salute. Tra le verdure estive, le zucchine fanno da protagonista a tavola con tante ricette sfiziose e saporite. Per non farti mai mancare le zucchine puoi anche coltivarle in balcone, il modo più sicuro per mangiare genuino a km zero. Ecco una ricetta molto saporita da preparare come antipasto alternativo e fresco, gli involtini di zucchina e robiola.

Involtini di zucchina e robiola, gli ingredienti per 4 persone
3 zucchine medie
Pomodori secchi
100 grammi di robiola
Basilico, qualche foglia
Olio, sale e pepe

Involtini di zucchina e robiola, la preparazione

  1. Spuntare le zucchine, lavarle e tagliarle a fettine in lunghezza
  2. Cospargere le zucchine di sale e laciare riposare per 1 ora
  3. Tritare l’aglio e sminuzzare qualche foglia di basilico
  4. Ridurre i pomodori secchi a listarelle e mescolare in una ciotolina 3 cucchiai d’olio con l’aglio, il sale e il pepe
  5. Adagiare le zucchine affettate in una teglia unta e spennellare il composto sopra
  6. Infornare a 180° per 10 minuti, finché i bordi cominceranno a dorarsi.
  7. Togliere dal forno e lasciare raffreddare
  8. Spennellare di nuovo il composto, mettere sopra una noce di robiola, alcune listarelle di pomodori secchi e di basilico.
  9. Adagiare 2 foglie di basilico intere alle estremità di ogni fetta, arrotolare, cospargere con il basilico spezzettato e servire.

Informazioni nutrizionali: per il basso apporto calorico di circa 8 kcal per 100 grammi, l’abbondante contenuto di acqua che arriva al 94% e di sali minerali come il ferro, il calcio e il fosforo, unite alla scarsezza di grassi che sono praticamente inesistenti è consigliato l’uso a coloro che stanno facendo la dieta.

Pubblicato da Anna De Simone il 13 aprile 2013