In Polonia, la chiesa che diventa Green

Una chiesa in Polonia genera l’energia di cui ha bisogno e vende agli operatori di rete il surplus di elettricità prodotto. Ciò è reso possibile sfruttando l’energia solare. Si tratta dell’unico sistema fotovoltaico della Contea.


Quanti edifici religiosi ci sono al Mondo? Sicuramente tantissimi, ma quanti si affidano alle rinnovabili per soddisfare ogni bisogno energetico? Dal riscaldamento nei mesi invernali, all’illuminazione e all’impianto acustico; la chiesa cattolica di Skoczow-Pogorze in Alta Silesia ha adottato un sistema fotovoltaico che ha tappezzato tutti i tetti!

Con l’energia generata, la chiesa di Skoczow-Pogorze, in Polonia, potrà attivare il riscaldamento elettrico e allo stesso tempo alimenterà l’impianto di illuminazione della canonica e degli edifici adiacenti. La chiesa, infatti, dispone di diverse cappelle, sale riunioni, 30 camere e la mensa.

Per la realizzazione del progetto, la chisa di Skoczow-Pogorze si è affidata alla Canadian Solar, uno dei principali produttori al mondo di moduli solari. Con l’installazione dei pannelli fotovoltaici la chisa ha messo in atto una scelta più che saggia: il progetto beneficerà di un compenso per ogni kilowattora immesso nella rete perché rientra nella “certificazione verde” derivante dalla vendita dell’energia agli operatori di rete.

Insomma, la chiesa produce l’elettricità che consuma e il surplus è venduto agli operatori di rete. Il sistema fotovoltaico adottato dalla chiesa ha una potenza di 37 kW, è stato realizzato dallo sviluppatore RenSan Energy in meno di tre settimane. Piotr Zajax, Progect Lead di RenSan Energy, commenta:

“Siamo davvero entusiasti dei commenti positivi ricevuti dalla congregazione episcopale, dagli altri sacerdoti della provincia, dall’arcivescovo e dai dipendenti pubblici. Il progetto ha iniziato a registrare ampi consensi subito dopo il suo l’allacciamento alla rete”

Visto il successo della congregazione episcopale di Skoczow Pogorze,  i consensi saranno seguiti da altre installazioni. Il sistema fotovoltaico ha reso la chiesa un pioniere nella provincia dell’Alta Silesia e nel nuovo mercato solare polacco.

Nella Foto la chiesa di Skoczow-Pogorze

Pubblicato da Anna De Simone il 23 novembre 2012