Auto elettrica Hiriko

In questo articolo vi abbiamo già presentato Hiriko, l’auto elettrica pieghevole. Oggi vi mostreremo una scheda tecnica dettagliata e tutti gli aggioranmenti del caso.

L’auto elettrica Hiriko è stata definita il “primo scooter elettrico a quattro ruote”. Sfrutta un motore elettrico per ogni ruota e una sospensione posteriore capace di “accorciare l’auto” e consentire il parcheggio in spazi ristrettissimi. La produzione su scala dovrebbe avvenire in questo 2013, insieme all’entrata in commercio.

Con Hiriko non solo il parcheggio sarà accessibile ma anche l’acquisto, il prezzo è piuttosto interessante dato che si tratta di una citycar elettrica. Il debutto sul mercato avverrà nella primavera del 2013.

Novità e innovazioni di Hiriko:
Per risparmiare spazio, l’auto non ha il volante ma un joystick di comando, simile a quello dei videogames.
L’ingresso in auto è consentito da una singola porta.
L’auto si piega riducendo di gran lunga il volume, passando da 250 cm a soli 150 cm.

GUARDA LE FOTO DI HIRIKO

Auto elettrica Hiriko. Scheda tecnica:

  • Dotata di quattro ruote sterzanti
  • La carrozzeria pesa circa 700 kg
  • Autonomia 120 chilometri
  • Velocità massima: 90 km/h
  • Possibilità di limitare la velocità ai 50 km/h per gli spostamenti nei centri cittadini
  • Lunghezza in modalità citycar: 250 cm
  • Lunghezza in modalità parcheggio: 150 cm
  • Prezzo stimato intorno ai: 12.500 euro
  • Porte: no grazie! Si entra nell’auto sollevando direttamente il portellone anteriore (parabrezza)
  • Volante: no grazie! Un joystick consentirà di pilotare l’auto
  • Due posti

GUARDA LE FOTO DI HIRIKO

Chi ha progettato Hiriko? La piccola citycar elettrica non ha una sola madre patria, il progetto arriva dalla Spagna, ma anche dagli States: vede la collaborazione dell’università del centro di ricerca del MIT (Massachusetts Institute of Technology).

Pubblicato da Anna De Simone il 30 dicembre 2012