Generatore elettrico portatile

Il terremoto d’Emilia e ancor prima l’alluvione della Lunigiana, ci hanno dimostrato che non siamo abbastanza preparati alle interruzioni di corrente elettrica. I generatori elettrici a gas sono ingombranti, rumorosi e altamente inquinanti, ancora una volta, la soluzione arriva dal sole con il generatore elettrifo fotovoltaico, piccolo, compatto e altamente sostenibile.

Si chiama Goal Zero Yeti 150 ed è stato presentato in occasione del CES 2013. Il generatore elettrico compatto nella forma e nel prezzo: costa all’incirca 300 euro e può essere utilizzato come un perfetto generatore elettrico da campeggio. Pesa poco più di 5 kilogrammi ed è equipaggiato di batterie al piombo da 150 watt. Sul desk di controllo non mancano le classiche spie luminose per segnalare lo stato di alimentazione.

Può fornire illuminazione per più di due giorni, inoltre Goal Zero Yeti 150 è un generatore elettrico perfetto anche quando si parla di dispositivi portatili: può ricaricare facilmente notebook e gli smartphone hanno un pieno di ricarica garantito di 15 cicli completi!

GUARDA LE FOTO DEI GENERATORI ELETTRICI

Goal Zero Yeti 150 può essere ricaricato completamente al sole, bastano 5-10 ore per una ricarica completa: il dispositivo integra pannelli solari Bolder da 15W.

Goal Zero non è nuova alla produzione di questo genere di dispositivi; ha infatti realizzato kit di ricarica a pannelli solari per ogni sorta di dispositivo portatile. Il prezzo si aggira intorno ai 100 euro anche se può oscillare molto da modello a modello. Per esempio, gli amanti del campeggio non potranno fare a meno di un sistema che integra un inverter da 80 watt che offre la capacità di 150 watt così da fornire alimentazione elettrica sicura, proteggendo i dispositivi dagli sbalzi di tensione. L’oggetto in questione si chiama Escape 150 Explorer Kit e comprende moduli fotovoltaici. Il prezzo è di circa 380 euro.

GUARDA LE FOTO DEI GENERATORI ELETTRICI

Pubblicato da Anna De Simone