Fasi lunari del giardinaggio

fasi lunari giardinaggio

Seppur una credenza popolare, la maggior parte dei contadini preferisce organizzare le semine, e tutte le attività agricole seguendo le fasi lunari; secondo loro, le sue fasi influenzerebbero seriamente la crescita delle piante.

Quando la luna è in fase crescente, anche le linfe risalirebbero in superficie; ciò favorirebbe lo sviluppo delle piante. Quando invece c’è la luna calante i succhi ritornerebbero in basso, verso le radici; ciò favorirebbe la fecondità della terra e, pertanto, sarebbe il momento della semina. Quali sono le fasi lunare da rispettare mentre si coltiva l’orto?

  • Fasi lunari dell’orto
    Con la luna nuova, (la classica luna nera), ci troviamo nel periodo migliore per seminare la cicoria e per procedere nell’innesto a spacco su pruni e ciliegi
  • Con la luna crescente, (la classica mezzaluna con la gobba a ponente che inizia a crescere dopo circa una settimana dalla luna nuova), è il momento migliore per trapiantare lattuga, cipolle, patate e fragole. È anche il periodo migliore per seminare pomodori, cavoli invernali e cavolini di Bruxelles, invidie e rape
  • Con la luna piena, (la classica luna interamente illuminata), è il momento migliore per mettere a dimora aglio bianco, cipolla bianca e rossa, carote, lattuga estiva, radicchio, piselli e asparagi
  • Con la luna calante, (la classica luna con la gobba è a levante), è il momento migliore per seminare piselli, prezzemolo, basilico ed erbe aromatiche. Vanno inoltre potati meli, peri e viti.

Volendo seguire una regola generale, i contadini e giardinieri esperti di fasi lunari consigliano di seminare tutti gli ortaggi che crescono al di sopra del terreno solo quando la luna è in fase crescente, per quanto riguarda poi gli ortaggi che crescono sotto terra e le verdure con crescita a cespo, è bene seminarli con la luna calante.

Per approfondimento vi consigliamo la lettura dell’articolo “Luna e semine, le regole”

Anche il vino segue la luna?
Anche la preparazione del vinodovrebbe rispettare le fasi lunari, soprattutto quando si procede all’imbottigliamento. Per esempio, se volete un vinello frizzante dovrete preparare le bottiglie al primo quarto in fase di luna crescente; aspettate l’ultimo quarto in fase di luna calante se preferite i vini da invecchiamento…..via libera a qualsiasi tipo di vino con la luna piena.

Fasi lunari del giardinaggio

  • Nel periodo che comprende i 5 e i 2 giorni prima della luna piena è il momento migliore per seminare il prato, fiori annuali e biennali e rampicanti: in questa fase, secondo gli esperti, il seme avrebbe il tempo
    d’abituarsi al nuovo posto prima di subire l’influsso energetico massimo (lunapiena), seguito da 14 giorni di tranquillità (luna calante), per prepararsi alla sua prima evoluzione
  • Nel primo quarto di luna, è il periodo migliore per piantare i tuberi e i bulbi in genere come per esempio dalie, tulipani, narcisi, giacinti….

Fasi lunari del giardinaggio, consigli utili

  • Effettuare il trapianto di un albero in luna crescente per avere la certezza d’attecchimento: una messa a dimora in luna calante potrebbe pregiudicare la ripresa vegetativa della pianta che impiegherà molto più tempo a riprendersi e vegetare al meglio
  • Effettuare le margotte e gli innesti in luna crescente a pochi giorni di distanza dalla luna piena: è il periodo in cui la linfa è più attiva e pertanto più facilmente si svilupperanno le radici della margotta e l’innesto attecchirà
  • Effettuare le potature di fi ne inverno in luna calante, quando la linfa scorre meno e altrettanto dicasi per le potature dei sempreverdi, che si eseguono nella tarda primavera e in settembre, e le potature verdi, che si eseguono in piena estate: in questa fase la pianta perde attraverso il taglio, una quantità minima di linfa e i ricacci avvengono più lentamente.

È bene precisare che questi consigli non sempre possono rivelarsi efficaci dato che entrano in gioco altri fattori quali differenti climi, latitudini, ecc. Secondo gli scienziati, l’influsso lunare sarebbe troppo debole per influenzare seriamente, ma le tradizioni tramandate da secoli ci inducono a continuare a crederci. Al di là delle fasi della luna, servono però degli strumenti da giardinaggio adatti!

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 10 settembre 2015