Eliminare gli acari della polvere

eliminare acari della polvere

Eliminare gli acari della polvere: rimedi per eliminare gli acari della polvere dal materasso e dalla casa. Rimedi all’allergia, al prurito e alla dermatite causata dall’acaro della polvere.


Al contrario degli acari della pelle e degli acari della scabbia, gli acari della polvere non svolgono il loro ciclo di vita sotto la pelle e non sono parassiti. Gli acari della polvere vivono in ambiente domestico e si nutrono dei detriti organici presenti nella polvere. Per eliminare gli acari della polvere “basterà” eliminare la polvere da casa e seguire piccoli accorgimenti così come esposto di seguito. Tra gli acari parassiti ricordiamo quelli del pollame, per un approfondimento: come eliminare gli acari dei polli.

Acari della polvere

Gli acari della polvere, scientificamente chiamati Dermatophagoides pteronyssinus, sono caratterizzati da un corpo traslucido e da dimensioni molto piccole: sono appena visibili ad occhio nudo. Le dimensioni di un acaro della polvere sono di 0,2 – 0,3 mm di lunghezza. Per un’identificazione accurata e per rendere meglio visibile l’acaro della polvere, potrebbe essere necessaria una lente di ingrandimento 10 x.

Ciclo di vita degli acari della polvere

Il ciclo di vita di un maschio dura dai 10 ai 19 giorni. Il ciclo di vita di una femmina in riproduzione può durare fino a 70 giorni durante i quali depone dalle 60 alle 100 uova durante le ultime 5 settimane della sua vita.

Habitat ideale

Gli acari della polvere prosperano in ambiente domestico, in particolare tra le lenzuola, nel materasso, sul divano… I suoi ambienti preferiti sono la camera da letto e la cucina. Gli acari della polvere prosperano meglio nei materassi, sui tappeti ma anche nei mobili e nella biancheria da letto in disuso.

Quanti acari della polvere vivono in casa? 
Il numero è impressionante! Si stima dai 100 ai 500 esemplari di acari per ogni grammo di polvere!

Acari della polvere: allergia e asma

L’allergia agli acari della polvere è molto comune. A innescare la reazione allergica (rinite allergica, asma e in alcuni casi dermatite e pruriti) sono le feci degli acari.

Eliminare gli acari della polvere

Sono diversi i rimedi naturali contro gli acari della polvere e il primo consiste nella rigorosa pulizia domestica. Gli acari si nutrono dei residui organici presenti nella polvere, in particolare delle forfore e delle muffe ambientali. Prosperano meglio in condizioni di umidità ma sopravvivono e causano allergie anche in ambiente domestico con livelli di umidità controllati anche se in questi casi vivono solo nei cuscini e nelle moquette a contatto con l’essere umano (che assorbono l’umidità dal nostro corpo). I primi due rimedi naturali anti-acaro sono:

  • pulizia domestica rigorosa
  • bassi livelli di umidità in casa

Attenzione alla pulizia domestica! La gran parte di detergenti chimici impiegati per l’igiene della casa innescano reazioni allergiche, asma, eruzioni cutanee, dermatiti e causano inquinamento domestico. Per questo motivo vi consigliamo di svolgerla con l’ausilio di un aspirapolvere e senza usare agenti chimici. Per approfondimenti: come evitare l’inquinamento domestico.

Acaricidi pronti all’uso

L’uso di acaricidi, secondo osservanze cliniche, può essere molto utile. Gli acaricidi sono in grado di prevenire le allergie legate alla polvere e agli acari presenti in ambiente domestico, sono semplici da usare e anche economici. Tra gli acaricidi presenti sul mercato segnaliamo lo spray anti acari della polvere Inspired, su Amazon, un flacone da 500 ml è proposto al prezzo di 11,36 euro. La spedizione gratuita è offerta per chi ne compra almeno due. Ogni trattamento eseguito con acaricida offre protezione per sei mesi.

Consigli per eliminare gli acari della polvere

  • Evitate i materiali in piuma, pelliccia, crine e sacchi a pelo
  • Usate l’aspirapolvere quotidianamente con un filtro in uscita di qualità HEPA.
  • Lavate federe e lenzuola almeno una volta a settimana sopra i 55°
  • Usate acaricidi senza esagerare con i dosaggi e l’impiego: un acaricida può essere somministrato una volta ogni 3 – 6 mesi con le dosi indicate in etichetta.
  • Occupatevi della pulizia degli arredi.
  • Chi soffre di allergie acute può usare coperture impermeabili agli allergenti e alla forfora come i copricuscini in goretex o seta sintetica.
  • Purificate l’aria domestica con purificatori d’aria a doppio o triplo filtro.
  • Arieggiate bene gli ambienti domestici.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 22 settembre 2015