Ebook reader con fotovoltaico integrato

Si stanno diffondendo in tutto il mondo gli e-reader, i libri con sistemi digitali capaci di contenere una intera biblioteca. Sono decisamente compatti, tascabili e portabili. Alcuni possono essere utilizzati non solo per avere una biblioteca ambulante ma anche per effettuare ricerche su Google. Possono mandare e-mail e sono dotati di tante altre funzioni.

Il nuovo sistema di lettura però ha un limite, la sua autonomia tra una carica e l’altra delle batterie. A ovviare a questo problema ci ha pensato la coreana LG Electronics con il suo nuovo ebook reader. Si tratta di un lettore digitale con schermo da 6 pollici e un pannello fotovoltaico incorporato di 10 centimetri e sottile quanto una carta di credito.

In condizioni di luce ottimale, il pannello è in grado di ricaricare completamente le batterie del dispositivo in circa 4-5 ore e di garantire un’autonomia di una giornata.
Il piccolo pannello solare è stato “incollato” nella parte interna della cover dell‘ebook reader in modo da proteggere il pannello da urti e sporcizia. Unico inconveniente che la disposizione del pannellino ne limiterà l’esposizione al sole visto che si ricaricherà esclusivamente quando la cover è aperta, in posizione da lettura.

Grazie alle sempre più avanzante ricerche tecnologiche che consentono di realizzare celle fotovoltaiche su lastre sottili di vetro o materiali flessibili, l’impiego delle rinnovabili si presta a qualsiasi aspettativa. La presentazione del nuovo e-reader di LG Electronics potrebbe significare un’azione di marketing per anticipare l’entrata dell’azienda nel settore del fotovoltaico innovativo.

Non vi è dubbio il fotovoltaico si presenta promettente e strategico per investitori e produttori anche non direttamente coinvolti nel settore. L’impiego del fotovoltaico a servizio della tecnologia è in salita, tocca a noi beneficiarne.

Pubblicato da Anna De Simone il 18 gennaio 2013