Dome Garden, vacanza in tenda a 4 stelle

L’idea di montare una tenda e di dormire per terra ti crea apprensione? Se cuoi comunque provare il senso di avventura e di contatto con la natura, in Inghilterra c’è il Dome Garden: un campeggio realizzato con particolari cupole geodetiche con tutti i comfort e nell’ottica dell’ecosostenibilità.

Questa struttura si trova nella lussureggiante foresta di Dean (vicino a Coleford per qualsiasi shopping), distante solo un paio di ore da Londra. Si tratta di 10 cupole abitabili di grandezze diverse in base al numero di persone che devono ospitare. Sono abitabili per tutto l’anno: dispongono di una particolare struttura superisolante e di sistema di riscaldamento con stufe a legna, alimentate con materiali di provenienza locale. Dome Garden è ideale per chi ama il plein-air anche d’inverno e per chi non vuole rinunciare alle comodità di una casa.

Le cupole lussuose all’interno, sono realizzate con una struttura in legno o acciaio zincato a seconda delle dimensioni e sono poi rivestite con PVC resistente all’acqua. Ogni unità è dotata di sistema di ricircolo dell’aria che sfrutta la particolare configurazione per raccogliere il calore che si accumula nella parte superiore durante il giorno e ridistribuirlo nelle parti inferiori nell’arco della notte.

Per andare alla toilette?
Ogni cupola è dotata di servizi igienici e doccia con acqua calda all’interno: è dotata di un sistema che sfrutta il calore della stufa a legna. Sono installati pannelli fotovoltaici per contribuire al fabbisogno elettrico che rimarrà comunque in secondo piano grazie al tipo di atmosfera concentrata soprattutto intorno al focolare: barbecue, forno per la pizza e letture intorno al fuoco sono infatti le principali attività di intrattenimento. Un modo alternativo per stare a stretto contatto con la natura e godere di essa senza stress.

Ecosostenibile anche intorno all’ambiente circostante: i camminamenti tra un’unità e l’altra sono realizzati in materiali derivati dal vetro riciclato e l’acqua per il giardino è ricavata dall’acqua piovana convogliata dalle cupole stesse. Puoi goderti la natura senza rinunciare alle comodità nel rispetto dell’ambiente. Unica nota dolente sono le tariffe che si rivelano più simili a quelle di un Hotel che a quelle di un campeggio. Ma se vuoi vedere le stelle mentre sei a letto ne vale la pena.

Pubblicato da Anna De Simone il 19 agosto 2012