Detersivi fai da te, ingredienti naturali

detersivi fai da te

Avete mai provato a sostituire detersivi chimici con detersivi fai da te? Ci sono diversi prodotti naturali reperibili in casa come per esempio l’aceto, il bicarbonato di sodio, il limone che hanno proprietà sgrassanti, disinfettanti ed igienizzanti!

Detersivi fai da te con l’aceto

  • Anticalcare

L’aceto è un ottimo anticalcare: per la procedura basta versarne una quantità su una spugnetta umida e passarla su rubinetti, lavandini e docce: l’effetto sarà decisamente splendente! In caso di fori dei rubinetti o del soffione della doccia otturati per il troppo calcare, non dovete fare altro che svitarli e lasciarli a bagno per qualche ora in un recipiente pieno di aceto.

  • Pavimenti

Per detergere il pavimento in maniera efficace potete mescolare nel secchio un bicchiere di aceto e alcune gocce di sapone per i piatti. Attenzione però a non impiegare l’aceto sul marmo perché lo rovina.

  • Acciaio

Per rimuovere la ruggine dall’acciaio e dai coltelli, potete preparate una soluzione di acqua e aceto caldo da passare con un panno pulito per poi strofinare energicamente.

Detersivi fai da te con il bicarbonato di sodio
Il bicarbonato di sodio è un prezioso alleato nelle pulizie: per le sue innumerevoli proprietà è in grado di sostituire in maniera efficace molti prodotti che impieghiamo per la pulizia quotidiana della casa. A tal proposito ecco un elenco di pulizie che possiamo fare con il bicarbonato

  • Pulizia pavimenti: basta aggiungere 2 cucchiai in un secchio d’acqua calda
  • Bucato neonati
  • In lavatrice come ammorbidente
  • Pulizia dei sanitari in bagno
  • Pulizia dei tappeti macchiati
  • Pulizia della lettiera del gatto
  • Pulizia della pattumiera per togliere i cattivi odori
  • Pulizia delle tende della doccia
  • Per togliere possibili cattivi odori nelle scarpe da ginnastica
  • Come levaodori nei posaceneri

Detersivi fai da te con il limone
Anche il limone è un grosso alleato nelle pulizie. A tal proposito ecco una ricetta per lavare i piatti sia in lavastoviglie che a mano

  1. Prendete 5 limoni e tagliateli a pezzetti, avendo cura di togliere i semi.
  2. Passeteli nel mixer, aggiungendo anche 250 grammi di sale e acqua quanto basta.
  3. Mettete il composto ottenuto in una pentola assieme a 150 ml di aceto bianco e circa mezzo litro d’acqua
  4. Fate bollire e mescolate spesso per evitare che il composto si attacchi poi lasciate raffreddare.
  5. Mettete il preparato in vasetti di vetro

Pubblicato da Anna De Simone