Curuba o Banana Passion Fruit: frutto e sue proprietà

Curuba frutto

Curuba ricorda la carruba ma solo come suono, per localizzarla nell’universo degli alimenti dobbiamo pensare al suo altro nome che è Banana Passion Fruit. Resta sempre un frutto molto poco conosciuto dalle nostre parti ma almeno abbiamo qualche indizio, possiamo capire che si tratta di un frutto esotico che arriva da lontano.

Oblungo e dalle proprietà sorprendenti la Curuba ha un gusto particolare che deve piacere ma lo potrete sapere solo assaggiandolo e riuscire a farlo non è affatto un’impresa facile a meno che non andiate a raggiungerlo là dove cresce



Curuba o Banana Passion Fruit: pianta

La pianta che produce la curuba appartiene alla specie Passiflora, la stessa specie di piante da cui nascono numerosi altri frutti gustosi e apprezzati come il più noto frutto della passione, la celebre maracuja e la meno nota granadilla. Se dobbiamo guardare a questa pianta dal punto di vista botanico, dobbiamo definirla una grande pianta che produce bacche, originaria della zona delle Ande Sudamericane. Da quelle parti non è affatto un frutto raro ed esotico ma un frutto di tutti o giorni come potrebbero essere per noi la mela, la pera oppure proprio la banana. Se siete in viaggio da quelle parti sicuramente vi capiterà di incontrarlo e assaggiarlo.

Curuba o Banana Passion Fruit: frutto

Chiamatela Curuba, chiamatelo Banana Passion Fruit, si tratta in entrambi i casi di un frutto esotico appartenente alla stessa famiglia delle passiflora e caratterizzato da una forma molto allungata e da una pelle di colore giallastro o verde, entrambi motivi per cui si chiama “banana”: in fondo la ricorda no?

Certo non possiamo ad essa paragonarla, perché solo l’aspetto esterno la ricorda, per il resto la polpa non ha nulla a che fare con quella consistente e bianca della banana. In questo caso è infatti una polpa di colore giallo molto carico, spesso quasi arancione e dalla consistenza gelatinosa. Il sapore è molto aromatico e forte, ricorda un po’ quello della banana ma contaminato dal gusto più acceso del Passion Fruit.

Non ha delle grandi dimensioni, è più piccolo di una classica banana, misura circa 10 centimetri in lunghezza e al tatto assomiglia più al frutto della passione che alla banana, contiene tanti piccoli semi all’interno della polpa che per fortuna sono commestibili.

Il sapore può cambiare in relazione allo stato di maturazione, tende ad essere sempre più dolce man mano che passa il tempo. Se il curuba viene colto acerbo per farlo maturare basta lasciarlo a temperatura ambiente per evitare di mangiarlo così troppo presto dato che potrebbe in tal caso assumere un suo sapore aspro.

Curuba o Banana Passion Fruit: proprietà

Come capita per tanti frutti esotici, anche la curuba contiene una grande quantità di vitamine, in generale, ma tra cui spiccano il betacarotene e la vitamina C, quelle che servono per contrastare l’azione dei radicali liberi e per rafforzare il sistema immunitario. E’ quindi un frutto prezioso che tutti dovremmo poter assaggiare per curiosità e consumare abitualmente per goderne i benefici.

Curuba polpa

Curuba o Banana Passion Fruit: come si mangia

Per mangiare questo frutto oblungo e non proprio duro è meglio inciderlo nel senso della lunghezza, dividendolo a metà, per poi inforcare un cucchiaino e assaggiarne la polpa a grandi cucchiaiate. Questo è il metodo più comodo e anche più gustoso ma se desideriamo possiamo anche tagliare a pezzi la polpa per utilizzarla per dare sapore le macedonia. Si possono preparare anche degli smoothie o delle centrifughe con la curuba oppure dei piatti caldi le cui ricette appartengono alla tradizione gastronomica andina

Curuba o Banana Passion Fruit: coltivazione

Il Banana passione fruit è noto anche come Taxo oltre che come curuba ed è un gruppo di circa 64 specie di Passiflora che trovano le loro origini in Sud America. Oggi la Curuba è ampiamente conosciuta nell’emisfero australe del mondo come variante di alcune altre più famose piante, la troviamo in particolare in Nuova Zelanda, in tutta l’America Latina e in Colombia.

In generale è una pianta che cresce bene in habitat caratterizzati da foreste pluviali ad alta quota e che produce fiori con un hypanthium cilindrico. In Italia questa pianta non ha molta probabilità di proliferare perché c’è un clima particolarmente diverso, non farebbe frutti anche se sopravvivesse a fatica.

Dove comprare la Curuba o Banana Passion Fruit

Possiamo provare a cercare la Curuba in uno dei mercati ortofrutticoli più grandi, situati spesso nelle metropoli, oppure in quei negozi che vengono frutta e verdura esotici, spesso provenienti dal Sud America.

Pubblicato da Marta Abbà il 21 Dicembre 2020