Come fare la crema Chantilly

crema-chantilly

La Crema Chantilly, senza dubbio fra le migliori creme utilizzate per farcire e decorare i dolci, è in grado di rendere qualunque dolce goloso e leggero. La leggenda narra che ad inventare questa delicatissima crema sia stato François Vatel, cuoco del XVII secolo presso la corte del castello di Chantilly, feudo del Principe di Condé. La crema è realizzata con semplici ingredienti: panna montata fresca, vaniglia in bacca e zucchero a velo. Da questa semplicità deriva probabilmente il suo successo. Facile e veloce da preparare, la crema Chantilly vi permetterà di farcire le vostre torte…….e in casi d’emergenza potrete servirla con della frutta fresca. Ma vediamo nel dettaglio come fare la crema Chantilly seguendo la nostra ricetta passo per passo.

Crema Chantilly, gli ingredienti

  • 1 bacca di vaniglia
  • 50 grammi di zucchero a velo
  • 250 ml di panna fresca
  • Contenitore con tappo

Crema Chantilly, la preparazione

  1. Prendete il contenitore e versate la panna fresca
  2. Tagliate la bacca di vaniglia, facendo attenzione a togliere i semini neri che sono all’interno della bacca, con l’aiuto di un coltellino
  3. Aggiungete la bacca e i semini insieme alla panna poi chiudete il contenitore con il proprio coperchio e lasciatelo per tutta la notte nel frigo: Per far insaporire bene la panna l’ideale sarebbe lasciarla riposare in frigo per tutta la notte ma se non avete tempo potrete lasciarlo un paio di ore
  4. Il giorno dopo, filtrate la panna con un telo di lino, versatela in una ciotola alta e stretta poi prendete uno sbattitore elettrico e montate la panna
  5. Anche dopo aver montato per bene la panna, continuate a sbattere per mantenere soffice la crema poi aggiungete a poco a poco lo zucchero a velo

La vostra crema chantilly è pronta per essere gustata

Indicazioni utili: utilizzate sempre panna fresca e di qualità per ottenere una gustosa Crema Chantilly

Pubblicato da Anna De Simone il 1 dicembre 2013