Come deodorare casa, rimedi naturali

Come deodorare casa
Può succedere che alcune stanze della casa, per quanto siano state ben pulite, lascino un odore poco gradevole del quale non sempre si riesce a capire la causa. In ogni caso possiamo neutralizzare i cattivi odori andando alla causa del problema oppure usando rimedi naturali molto efficaci.


Avere una casa profumata non significa ricorrere ai classici diffusori per ambienti reperibili nei supermercati: spesso si tratta di prodotti che contengono sostanze nocive per l’ambiente e per gli stessi abitanti della casa! In questo articolo vi illustreremo come deodorare casa ricorrendo ad ingredienti facilmente reperibili in casa.

Come deodorare casa, individuare il cattivo odore
La prima cosa da fare è quella di capire da dove proviene questo odore sgradevole: in alcuni casi, possono essere le cattive abitudini a provocarlo, come per esempio:

  • Poca areazione della stanza
  • Fumo
  • Cucinare lasciando tutte le porte aperte di casa
  • Muffa
  • Pareti sporche
  • Moquette, tendaggi e tappeti sporchi
  • Armadi con abiti sporchi
  • Panni e scarpe sporchi e maleodoranti
  • Polvere, ecc.

Come procedere per eliminare il cattivo odore:

  1. Per prima cosa, spostate i mobili e pulite con cura la polvere accumulatasi
  2. Battete tappeti e, se possibile, lavateli o fateli lavare da un professionista poi, staccate le tende e lavatele: mettete in ammollo anche coperte, cuscini e altri eventuali tessuti presenti
  3. Svuotate cassetti ed armadi, annusate gli abiti per capire se il problema sono loro: nel dubbio, lavate tutto e mettete dei deodoranti per armadi naturali, come la lavanda
  4. Verificate se vi sono eventuali tracce di muffa dovute alla scarsa areazione della stanza, all’umidità o a qualche infiltrazione d’acqua. Nel caso si tratti di muffa potete risolvere con uno o più di questi metodi che trovate nell’articolo “Come eliminare la muffa”

Come deodorare casa, rimedi naturali
Prima di tutto, arieggiate nel modo giusto la stanza, cercando di creare un minimo di corrente fra le varie camere di casa: se l’ambiente è molto vissuto, vi consigliamo di aprire le imposte per almeno 2 minuti ogni ora.
A questo punto preparate una miscela in parti uguali di acqua calda e aceto, mettendo poi dentro alcune gocce dell’olio essenziale che preferite e lavate tutto ciò che avete in casa: esclusi

Per profumare casa, se siete in inverno potete optare per delle semplici bucce di arancia o limone da mettere sui termosifoni di casa.
Per creare un deodorante per ambienti basta far bollire per qualche minuto i chiodi di garofano o delle stecche di cannella in acqua poi filtrate il tutto e mettete in uno spruzzino. Alternativa valida, spesso impiegata anche per le decorazioni di Natale, consiste nel conficcare nella buccia dell’arancia tanti chiodi di garofano. Perché non ricorrere alle candele profumate? Potete realizzarle in casa; a tal proposito vi rimandiamo all’articolo “Candele profumate fai da te”

Se il problema non si è risolto del tutto, posso consigliarvi un rimedio della nonna che consiste nell’appallottolare dei fogli di giornale e metterli nella stanza maleodorante; lasciateli lì per vari giorni, fino a quando la puzza non sarà andata via: mia nonna dice che funziona!

Pubblicato da Anna De Simone il 4 febbraio 2015