Ciclo posteggio anche per bici elettriche

Ciclo posteggio GCI a Pescasseroli

Ecco il ciclo posteggio innovativo che assicura maggiore agilità nella presa e consegna delle biciclette, maggiore sicurezza e, grazie al riscaldamento della postazione, è utilizzabile anche a basse temperature. Il design molto curato lo rende inoltre bello da vedere. Perché tanta attenzione per un posteggio di bici? Perché sul mercato spopolano le bici elettriche a pedalata assistita, che consentono di spostarsi senza inquinare ma anche con poco fatica.

Lo scenario. Da quando nelle città si sono diffusi i sistemi di bike sharing sono comparsi i ciclo posteggi, e sono emersi i primi inconvenienti. Nella maggior parte dei ciclo posteggi, infatti, è necessario sollevare il veicolo-bicicletta da terra per agganciarlo al supporto, operazione spesso non sempre facile a causa del peso delle bici elettriche.

L’idea. Le funzionalità incorporate nel sistema di bike sharing di GCI Group, azienda attiva nella sicurezza e mobilità green, rendono il nuovo ciclo posteggio unico nel suo genere, garantendo efficienza del sistema e praticità di utilizzo. Un sistema a slitta consente di eseguire le operazioni di prelievo e riconsegna senza alcuna fatica, sempre nella massima sicurezza e semplicità di utilizzo per tutte le tipologie di utenti.

Nonostante il peso delle bici elettriche, queste si inseriscono senza sforzi nelle guide grazie al sistema slitta incorporato nel ciclo posteggio di GCI: basta seguire il percorso di inserimento definito dalla rotaia–guida: le apposite guide fanno scorrere la bicicletta fino a fine corsa dove un robusto sistema di bloccaggio meccanico, costituito da due elettroblocchi, assicura saldamente le forcelle al ciclo posteggio impedendone la rimozione non consentita.

L’intero sistema di aggancio e sgancio del veicolo elettrico è stato progettato pensando alle necessità dell’utente, in primis la sicurezza. Importanti sono infatti le modifiche di carattere tecnico del ciclo posteggio per prevenire tentativi di furto e vandalismo, con un servizio di sorveglianza a circuito chiuso che consente di monitorare ogni postazione del servizio.

Tra le particolarità del sistema bike sharing di GCI Group spicca la possibilità di riconsegna della bicicletta elettrica a pedalata assistita, che può avvenire anche in caso di black out elettrico. Ogni ciclo posteggio funziona in maniera autonoma, consentendo la gestione indipendente dei singoli ciclo posteggi, permettendo così in caso di guasto di bloccare soltanto il ciclo posteggio che necessita di manutenzione.

Grazie alle qualità dei componenti utilizzati e ai sistemi di riscaldamento montati internamente, il ciclo posteggio è in grado di funzionare fino a temperature anche molto rigide (fino a – 20°) risultando sempre idoneo ovunque sia istallato e permettendo l’utilizzo del mezzo a due ruote tutto l’anno.

Pubblicato da Michele Ciceri il 26 marzo 2013