Biancheria ecologica per la casa

La biancheria per la casa è costituita dalle federe dei cuscini, copriletti, lenzuola, tendaggi… si tratta di elementi essenziali per l’arredo domestico. Quando si cerca di capire come arredare casa, bisognerebbe avere idee chiare anche sulla biancheria da utilizzare. Per arredare casa si potrebbe utilizzare un approccio più green, naturale, sano e all’insegna del benessere personale e ambientale.

I tessuti che garantiscono la massima eco compatibilità sono veramente molti, alcuni esempi? Tessuti di canapa, juta, ibisco e bamboo. Per una perfetta garanzia di sostenibilità è necessaria la riduzione o meglio, l’eliminazione, di elementi chimici e coloranti sul tessuto. In questa prospettiva si impone con grande successo il Cotonificio Zambaiti, una tra le più importanti realtà nel settore tessile. Il Cotonificio Zambaiti ha creato una linea di biancheria per la casa totalmente ecologica e naturale.

Perché dovrei scegliere fibre naturali per arredare casa?
L’uso di fibre naturali tutela l’ecosistema in quanto sfrutta risorse rinnovabili e biodegradabili, in più, contribuisce al miglioramento delle condizioni di vita e migliora il reddito complessivo dei paesi che lo producono oltre a diffondere uno stile di vita ecofriendly. Allo scopo di promuovere il business attraverso un orientamento sostenibile basato sul rispetto dell’uomo e dell’ambiente, l’azienda tessile Zambaiti ha creato una linea in cotone biologico certificato da ICEA, senza pesticidi e tinto con sostanze di origine vegetale. I processi produttivi attuati per tale linea di biancheria per la casa consente all’azienda un risparmio energetico dell’87% che si traduce in un grosso vantaggio ambientale.

La linea è composta da capi 100% in Ecotone, come coordinati letto, completi copri piumino, coordinati bagno. Completano la linea baby con i coordinati letto, i completi sacco culla con i paracolpi coordinati, disponibili nelle tre colorazioni Natural, Curcuma e Tè Verde. Tutti prodotti a marchio Ecotone migliorano la qualità della vita in quanto anallergici. Anche il packaging è sviluppato in cotone biologico.

Pubblicato da Anna De Simone il 30 settembre 2012