Varietà di gazania, coltivazione e consigli

gazania varietà

La gazania è un’erbacea sempreverde della famiglia delle Composite. Si tratta di una pianta rustica quindi non ha bisogno di molte cure, tuttavia, le sue origini, ci impongono di proteggerla dal freddo se coltivata nel Nord d’Italia: è originaria dell’Africa meridionale ed è fortemente coltivata in Italia per le sue generose fioriture.

Il fascino della gazania
La gazania fiorisce da aprile a ottobre, i suoi vivaci fiori restano aperti solo nelle ore di sole e si chiudono verso sera. I fiori sono semplici, somigliano vagamente a grosse margherite e hanno un diametro compreso tra i 5 e i 12 cm in base alla specie e alla varietà.

Varietà di gazania

A seconda della specie e della varietà è possibile coltivare gazanie dalle corolle differenti. Il colore del fiore, infatti, può variare in grandezza e di colore. I fiori di gazania vanno dal bianco alle diverse tonalità di rosso (giallo, rosa, arancione, violetto chiaro, violetto scuro…). Alcune varietà di gazania portano fiori con stupende variegature, altre, ancora, insieme alla variegature presentano una corona rossicce o marrone costituita da macchie alla base dei petali.

Se i fiori differiscono molto in base alla specie e alla varietà, a non mutare sono le cure culturali e le esigenze: la gazania necessita di una posizione soleggiata e di un terreno sciolto, privo di ristagni idrici.

Le varietà di gazania più diffuse sono quelle delle specie:

  • Gazania nivea
  • Gazania splendens
  • Gazania uniflora

La Gazania nivea presenta fiori dal diametro di 5 – 6 cm e dal vivace colore giallo acceso. Alla base dei petali, i fiori sfoggiano piccole macchie marroni e le piante sono caratterizzate da foglie argentee.

Nel suo sviluppo, la gazania nivea non supera i 15 cm di altezza: è ideale per la coltivazione in vaso e per l’allestimento di giardini rocciosi. Della specie nivea esiste anche una varietà con foglie variegate.

La gazania splendens (fatta eccezioni per pochissime varietà) presenta fiori di colore arancio vivo. I fiori, alla base dei petali, sono solo leggermente macchiati. I petali sono meno tondeggianti e compongono fiori dal diametro di 6 – 7 cm. La pianta raggiunge un’altezza di 20 – 25 cm.

La gazania uniflora è quella dai fiori più piccoli: i capolini (nome botanico per descrivere i fiori di gazania) presentano un diametro di 4-5 cm. Qui, i fiori non presentano macchie nella parte inferire e, in base alla varietà, possono essere doppi (disposti su due file). Della specie gazania uniflora, l’unica varietà che presenta maculature alla base del petalo è quella Del Capo. La gazania uniflora è la specie più diffusa, infatti conta innumerevoli varietà derivate da incorci tra le diverse specie. Presentano tutte un forte vigore vegetativo e le varietà più audaci arrivano a presentare fiori dal diametro fino a 8 cm!

I fiori possono essere screziati e variegati. Selezionando le varietà giuste della specie uniflora è possibile avviare splendide coltivazioni di gazania in vaso o in ciotole.

Altre informazioni: coltivazione della Gazania 

Pubblicato da Anna De Simone il 11 giugno 2015