Tetto verde, costo e come fare

tetto verde costo

Tetto verde, costo e come fare: dai permessi necessari al prezzo per mq per realizzare un tetto verde calpestabile o solo di copertura.

Tetto verde, come fare

Parlare di tetto verde fai da te sarebbe un grave errore. La progettazione e la posa in opera di un tetto verde sono disciplinate dalla norma Uni 11235 e non mancano linee guide dettate dal Ministero dell’Ambiente. Se ti stai chiedendo come fare un tetto verde, ti invito a documentarti sulle piante più adatte, le possibilità offerte da un tetto verde estensivo o intensivo e discutere di ogni possibilità con un esperto progettista.

La realizzazione di un tetto verde deve essere lasciata a personale qualificato in quanto necessita di competenze tecniche. Diffida anche delle “ditte improvvisate”. Chi esegue i lavori e ti prepara una copertura verde sul tetto di casa, dovrà essere in grado di certificare l’intervento con una dichiarazione di conformità alle norme di riferimento. In pratica ti dovrà rilasciare un certificato in cui attesta che tutto è avvenuto a norma e a regola d’arte, al pari di quanto una ditta farebbe nel costruire un impianto elettrico o termo-idraulico!

Altro passaggio fondamentale: prima di chiederti come fare un tetto verde, chiedi al tuo comune di residenza se esistono vincoli paesaggistici, storici o architettonici, in determinate zone d’Italia, infatti, non è possibile l’impiego di coperture verdi.

Tetto verde calpestabile

Prima di vedere quanto costa un tetto verde, è importante chiarire che esistono due tipologie di tetto verde e i costi sono legati anche a questo. Si parla infatti di tetto verde intensivo o estensivo.

Per intenderci, il tetto verde di tipo estensivo può essere visto come una copertura sottile data da un manto erboso sul tetto, come coltivare il prato sul tetto di casa! Il tetto verde di tipo intensivo, invece, è paragonabile ad allestire un vero e proprio giardino sul tetto di casa!

In più, leggo spesso il termine “tetto verde calpestabile“. In realtà, il tetto verde calpestabile si può realizzare solo su solai o tetti che hanno una portata tale da essere agibili. Se il tetto di casa tua è realizzato solo per il passaggio occasionale (significa che è calpestabile, cioè praticabile per la manutenzione dell’antenna tv ma non è vivibile!) non puoi ambire a creare un giardino sul tetto se prima non esegui dei lavori di ristrutturazione.

tetto verde come fare

Se il tetto di casa tua è calpestabile ma non vivibile, allora lo sarà anche la copertura verde che intendi installare. Ecco, anche per questo è importante consultare un tecnico così da capire la reale portata del tuo tetto e capire cosa puoi farci.

Tetto verde intensivo e tetto verde estensivo

La copertura verde più semplice ed economica, da poter realizzare anche su un tetto agibile (calpestabile) e non vivibile, è data dal tetto verde estensivo.

Il tetto verde estensivo ha uno spessore che va dai 10 ai 15 cm. Quanto costa un tetto verde estensivo? Il costo totale, in media, va dai 30 ai 40 euro al mq. Il tetto verde estensivo, inoltra, ha bisogno di soli due interventi di manutenzione all’anno.

Chi vuole un vero e proprio giardino sul tetto di casa dovrà però preventivare un costo maggiore. Se la struttura è vivibile, è possibile progettare un tetto verde intensivo.

Il tetto verde intensivo non solo ha un costo iniziale maggiore ma prevede anche una costante manutenzione (anche quotidiana), proprio come faresti con il classico giardino fuori casa. Il tetto verde estensivo vedeva uno spessore di 10 – 15 cm, invece con il tipo intensivo gli spessori non sono affatto trascurabili. Si va da un minimo di 20 cm fino a 80 cm.  Negli allestimenti più semplice il peso può raggiungere cifre altrettanto importanti. Per esempio, per un allestimento di base si parla di un peso minimo di 180 kg/mq. Il peso ipotizzato è quello base, con un manto erboso più alto. Per un vero e proprio giardino sul tetto si può stimare, in media, un peso totale di 350 kg/mq o valori più alti (700 kg/mq) se intendi coltivare anche arbusti e alberelli. Tieni presente che se il manto erboso del tetto verde estensivo può prosperare con uno spessore completo di 15 cm, alcuni arbusti e alberelli, per  sviluppare in sicurezza un buon apparato radicale, necessitano di 80 cm di spessore. Un lavoro e un carico non da poco! Con i carichi massimi citati potrai coltivare un vero e proprio giardino sul tetto con alberelli di altezza massima 2 – 3 metri.

Ecco perché un tecnico specializzato deve valutare bene le condizioni del tetto prima di poter progettare un’area verde.

Quanto costa realizzare un giardino sul tetto? I prezzo di un tetto verde intensivo, si aggira mediamente intorno ai 65 euro/mq.

Tetto verde, costo

Abbiamo chiarito i prezzi medi per avere un tetto verde di tipo intensivo o estensivo. E’ importante chiarire che, nella pratica, dovrai sostenere delle spese di ristrutturazione preliminari per il recupero di tetto.

Se il tuo fabbricato lo consente (magari hai già un gazebo sul tetto vivibile) e ha ottime capacità di carico, puoi arrivare a realizzare un vero e proprio giardino sul tetto con rotoli di prato, arbusti, alberelli e sentieri. Il costo, in questo caso, può arrivare a 150 euro a mq comprese di aiuole, rivestimenti in legno per i sentieri e sistema di irrigazione.

Vi potrebbe interessare anche l’articolo sull’Accatastamento fabbricati

Pubblicato da Anna De Simone il 31 marzo 2018