Più sani e più in forma con gli alimenti amici

Gli alimenti amici aiutano il corpo e la mente

Esistono degli alimenti amici che ci aiutano a stare in salute migliorando 4 importanti funzioni del nostro organismo: cuore, intestino, difese immunitarie e invecchiamento cellulare. Fare un uso costante di questi alimenti nella dieta di tutti i giorni aiuta a prevenire i malanni e favorisce una buona forma psicofisica a tutte le età. Qui di seguito indichiamo 5 alimenti amici importanti per ciascuna delle 4 funzioni indicate sopra.

Gli alimenti amici del cuore

Alici. Contengono omega-3, acidi grassi essenziali, che aiutano a ridurre il livello di trigliceridi nel sangue e svolgono un’azione antitrombotica.

Spinaci. Sono ricchi di acido folico, una vitamina in grado di ridurre il livello di omocisteina nel sangue, un importante indicatore della salute del cuore.

Orzo. È una miniera di betaglucani, una fibra solubile che aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo totale e LDL, il colesterolo ‘cattivo’.

Broccoli. Forniscono acido folico, una vitamina indispensabile per mantenere in forma l’apparato cardiaco.

Vino rosso. Un bicchiere a pasto è un toccasana per il cuore: merito di flavonoidi e polifenoli, antiossidanti protettivi per le arterie.

Gli alimenti amici dell’intestino

Cipolle. Contengono frutto-oligosaccaridi, una fibra prebiotica che svolge un’azione protettiva per la mucosa intestinale.

Carciofi. Questi ortaggi sono un vero concentrato di fibre, che giocano un ruolo importantissimo nella funzionalità intestinale.

Prugna. È un rimedio classico in caso di costipazione. Merito dell’elevato contenuto di difenil-isatina, una sostanza in grado di favorire la funzionalità intestinale.

Cicoria. Consumando le sue foglie, fai il pieno di fibre prebiotiche, che ti aiutano a riequilibrare la flora batterica e a regolarizzare l’attività intestinale.

Crusca. 100g di questo alimento, che si ottiene dalla sbucciatura dei cereali, forniscono ben 41g di fibre.

Gli alimenti amici che rinforzano le difese immunitarie

Cereali integrali. Orzo, avena, farro e riso integrale hanno un elevato contenuto di fibre: per questo proteggono la flora intestinale.

Mela. Questo frutto ha una capacità antiossidante pari a 1,5g di vitamina C. Inoltre, è ricco di fibre.

Yogurt. Grazie all’elevato contenuto di lattobacilli, aiuta a mantenere in equilibrio la flora batterica intestinale.

Kiwi. Consumato da solo o nelle macedonie, aiuta a combattere i mali di stagione e a mantenere efficiente il sistema immunitario.

Arancia. L’arancia è ricchissima di vitamina C: oltre ad avere buone proprietà antiossidanti e antivirali, la vitamina C è una formidabile arma contro virus e batteri.

Gli alimenti amici che rallentano l’invecchiamento cellulare

Frutti di bosco. Mirtilli, more, ribes e lamponi sono ricchi di vitamina C e di numerosi polifenoli antiossidanti.

Tè verde. Contiene 6 diversi tipi di catechine, polifenoli dalle virtù antitumorali e antiossidanti. La quantità ideale è di almeno due tazze al giorno.

Pomodoro. Contiene licopene, un carotenoide con proprietà antiossidanti, che protegge le cellule e aiuta a ritardarne l’invecchiamento. È ricco di vitamina C.

Peperone. Contiene vitamina C, e contribuisce a combattere i processi di ossidazione.

Germe di grano. È la parte del chicco più ricca di principi nutritivi, come la vitamina E, un prezioso antiossidante.

Ti potrebbe interessare anche

 

Pubblicato da Michele Ciceri il 16 luglio 2012