Piante ornamentali per l’arredo degli interni

visi49896

Sono molteplici le varietà di piante ornamentali che si prestano bene per l’arredo d’interni. Esistono sia piante da fiore che piante ornamentali sempre verdi. Poiché le gran parte di piante da fiori sono stagionali, oggi ci soffermeremo sulle piante ornamentali da interno “sempre verdi”. Iniziamo con un elenco introduttivo:



  • Dypsis lutescens
    La “Palma areca” è la tra le piante ornamentali da interno più apprezzate e conosciute. La sua fama è da imputare alle sue caratteristiche: oltre a essere bella, la Palma Areca possiede proprità che le consentono di depurare l’aria fungendo da filtro per le particelle di gas nocivo.
  • Lucky Bamboo
    Nonostante il nome, non si tratta di una pianta ma di rami di Dracaena sederina legati tra loro. Secondo la tradizione asiatica, i rami, così confezionati, si regalano per augurare buona fortuna
  • Begonia
    Presenta foglie vellutate e lanuginose, i suoi colori cambiano in base alla luce così possiamo scorgere tonalità argentee, rosa, viola o verdi.
  • Bonsai Carmona
    I bonsai sono un’altra pianta ornamentale molto diffusa. Si tratta di alberi in miniatura dove l’estetica è valorizzata da vasi e sottovasi di grande effetto.
  • Sansevieria Trifasciata
    Questa pianta ornamentale presenta foglie lunghe bicolori, verde e gialle. Si cura in modo facile e non ha bisogno di attenzioni particolari.
  • Gemma di Zanzibar
    Il suo nome è Zamioculcas zamiifolia, ma è conosciuta comunemente come la gemma di zanzibar. Si tratta di una pianta da appartamento succulenta della famiglia delle Araceae. E’ originaria della Tanzania e si coltiva con estrema facilità. Il suo valore estetico è dato dalle foglie decorative.
  • Pianta mangiafumo
    La Nolina Beaucarnea recurvata, è comunemente nota con il nome di “pianta mangiafumo”. Si presenta con foglie strette che all’apice formano una curvatura verso il basso. Cresce bene in appartamento, ha bisogno di molta luce ma detesta l’esposizione diretta del sole soprattutto durante un caldo mezzogiorno d’estate.
  • Lithops – Sassi viventi
    Lithops sono piante appartenenti alla famiglia delle succulente ma il loro aspetto si discosta fortemente dalle classiche piante grasse. ILithops sono piante dalle dimensioni esigue, basterà pensare che le specie “giganti”raggiungono i 3 cm di altezza.

Ti potrebbe interessare anche la pianta chiamata “Zamioculcas”

Pubblicato da Anna De Simone il 29 luglio 2013