Peronospora del pomodoro: rimedi naturali

Peronospora del pomodoro

Peronospora del pomodoro, una fitopatologia che non colpisce solo questa pianta ma essa, assieme a quella delle patate, è una delle più prese di mira. E’ una malattia legata ad un fungo patogeno che si sviluppa soprattutto quando c’è un elevato tasso di umidità.  Anche le temperature alte, sempre più alte a causa dei cambiamenti climatici, possono favorire la presenza di peronospora del pomodoro che si chiama, in gergo, Phytophthora infestans. Attacca anche altre solanacee, come la patata e la melanzana



Peronospora del pomodoro: sintomi

Per capire se nel nostro orto si è abbattuta la peronospora pomodoro è necessario conoscere che danni visibili essa provoca. Sono sia a livello produttivo, sia qualitativo, e non risparmiano le piante coltivate in serra che vengono colpite con la stessa frequenza di quelle coltivate nei campi.

La peronospora del pomodoro colpisce tutte le parti del pomodoro, nessuna si salva. Le foglie cominciano a riempirsi di macchie brune accompagnante da chiazze lucide che sono formate dalle spore del fungo. Se il clima è particolarmente umido, allora la peronospora del pomodoro va a danneggiare anche i peduncoli o i piccioli dei fiori che mostreranno delle striature e delle macchie simili e quelle delle foglie.

Per prevenire la comparsa della peronospora così come di tante malattie fungine, bisogna irrigare le piante sapientemente. Per tutte le istruzioni: come innaffiare il pomodoro.

Per quanto riguarda i frutti, i sintomi si vedono già quando sono verdi, perché cominciano ad avere delle macchie brunastre che man mano fanno sì che marciscano e si distacchino.

Peronospora del pomodoro

Peronospora del pomodoro: trattamenti

Tra i vari trattamenti che possiamo trovare in commercio ce ne sono di dedicati al pomodoro come questo fungicida sistemico e di contatto acquistabile a 13 euro on line su Amazon. Cura ma previene anche, viene assorbito in modo rapido e il suo effetto “protettivo” dura per tutto il ciclo colturale.

Peronospora del pomodoro: rimedi naturali

Esistono anche dei rimedi naturali ed è sempre meglio provare questa strada prima di imboccarne altre più nocive per l’ambiente. Non sempre funziona ma se funziona, abbiamo curato le nostre piante in modo green.

Purtroppo oggi sono ampiamente diffusi i prodotti chimici che sono più efficaci contro la peronospora pomodoro. I rimedi di copertura servono a prevenire gli attacchi del fungo, quelli sistemici curano, diffondendosi all’interno dei tessuti vegetali.

Peronospora del pomodoro

Peronospora del pomodoro: prevenzione

Forse, ad oggi, l’unico rimedio naturale proponibile riguarda la prevenzione. Viene fatta attraverso la selezione di cultivar maggiormente resistenti agli attacchi della peronospora pomodoro. Si ottengono con gli innesti e non si possono improvvisare, poi la salute delle piante dipende anche dalle condizioni di temperatura e di umidità, più controllabili in serra rispetto che in estesi campi all’aperto, come facile immaginare. Anche una corretta concimazione può prevenire la comparsa della peronospora. Per tutte le info: concime per pomodori.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+, Instagram

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Marta Abbà il 28 maggio 2017