Metodi di irrigazione, tra efficienza e risparmio

metodi irrigazione

Irrigazione a goccia, migroirrigazione, tubi porosi… quanti sono i metodi di irrigazione e soprattutto, quali sono? Il metodo d’irrigazione più vecchio è il classico solco. Oggi, questo metodo è tra i sistemi di irrigazioni più popolari. I solchi fanno fluire l’acqua tra le colture, questo metodo è semplice ed economico e se il solco è sapientemente gestito, può essere anche abbastanza efficiente. Quando si parla di metodi di irrigazione, la massima efficienza è raggiunta con la microirrigazione e l’irrigazione a goccia. 

Il classico solco ha diversi punti critici, qui la gran parte d’acqua evapora e per rendere più efficiente il metodo di irrigazione dei solchi, si effettua un sapiente livellamento dei campi e si tende a riutilizzare il deflusso idrico così da impiegare la medesima acqua per diverse irrigazione.

Con l’irrigazione a goccia l’acqua arriva alle colture attraverso dei tubi di plastica che presentano dei buchi. Il sistema di irrigazione a goccia somiglia un po’ al nostro sistema circolatorio dove all’arteria (tubo principale) sono connesse le collaterali e le arteriole, all’occorrenza i vari capillari che portano una minima quantità di acqua direttamente alla base della pianta.

Nella foto in alto, è possibile vedere un esempio di sistema di irrigazione a spruzzo, molto diffuso tra le grandi aziende ma con un grosso margine di spreco idrico: gran parte dell’acqua che viene spruzzata in cielo non arriva al suolo a causa dell’evaporazione. Questo sistema può essere impiegato nelle regioni in cui l’aria è già satura di umidità ma si rivela molto inefficiente nelle località più secche. Un sistema di irrigazione a spruzzo più delicato è rappresentato da quello a pioggia.

Altri metodi di irrigazione:
-irrigazione per sommersione (inondazione) dove il terreno viene ricoperto da uno strato d’acqua. Diffusissimo in Olanda e tipico delle risaie.
-irrigazione per scorrimento: dato dai classici solchi o da sistemi più all’avanguardia
-irrigazione per infiltrazione laterale
-irrigazione per filtrazione localizzata in pressione (microirrigazione attraverso degli ugelli che distribuiscono l’acqua mediante apposite tubazioni). Tale sistema è comunemente chiamato “irrigazione a goccia”.
-irrigazione ipogea con distribuzione localizzata attraverso tubi sotterranei
-irrigazione a pioggia (già citata in recedenza)

A questo link, i metodi di irrigazione più adatti al piccolo orto domestico

Pubblicato da Anna De Simone il 13 agosto 2013