Libreria fai da te con cassette di legno

libreria fai da te cassette di legno

Come costruire una libreria fai da te con cassette di legno e/o cassette della frutta: progetto e istruzioni passo dopo passo per la realizzazione di una libreria in legno

Un’opera di riciclo creativo che darà un tocco di sostenibilità all’arredamento della vostra casa.

Grazie al riciclo creativo è possibile realizzare divani fai da te, librerie in legno, tavoli da giardino e tante altri complementi d’arredo. In questa pagina vedremo come riciclare una cassetta in legno, di quelle usate comunemente per contenere frutta e verdura.

Le cassette di legno si possono facilmente reperire presso rivenditori di frutta e verdura (fruttivendoli) o, ancora più facilmente, al mercato ortofrutticolo locale. Durante la scelta, non dovete necessariamente prendere cassette di legno in ottimo stato, assicuratevi solo che siano robuste e solide. Anche le cassette dall’aspetto più umile possono essere trasformate in uno scaffale degno di una casa ben arredata!

Ogni singola cassetta in legno può diventare un portalibri che, sovrapposto alle altre cassette, andrà a formare un’originale libreria fai da te in legno.

Riciclare cassette di frutta e verdura

Riciclare le cassette della frutta è semplice, ogni cassetta può diventare la cornice di un quadro, un portaoggetti, porta-fotografie, un contenitore per la legna da ardere o una cuccia per gli animali domestici. Per costruire una libreria fai da te con cassette di legno vi occorreranno diversi strumenti (facili da reperire) e soprattutto una buona manualità.

In un ambiente essenziale e austero, le cassette della frutta possono essere lasciate nella loro colorazione originale così come mostrato nella foto in alto. Per le cassette in legno chiaro o se preferite, potete dipingere le cassette o addirittura decorarle impiegando la tecnica dello stencil.

Libreria fai da te con cassette di legno

Riciclare cassette di legno per costruire una libreria fai da te è semplice. Ecco ciò che vi servirà per portare a termine quest’opera di riciclo creativo:

  • Cassetta di legno portafrutta
  • Colori acrilici e colore di fondo tipo vermiculite o gesso
  • Mascherine da stencil (opzionale)
  • Cata vetrata di granatura fine
  • Pennelli
  • Bomboletta spray ad aria compressa o pistola a aria compressa (per la pulizia)
  • Vernice per finitura (opzionale)

In alternativa ai colori acrilici e al colore di fondo, potete usare gli smalti per il legno, non vi consigliamo l’impiego di queste vernici perché sono nocive e quindi inadatte all’ambiente domestico.

La decorazione con stencil vi consentirà di ottenere una libreria caratterizzata da un preciso motivo o disegno. Se avete intenzione di realizzare una libreria fai da te di colore unico, non avete bisogno ne’ di mascherine, ne di pennelli supplementari. Al contrario, se intendete decorare la vostra libreria, potete farlo alla fine, magari applicando la stessa mascherina al profilo di più cassette.

Se siete degli amanti della classificazione, potete creare delle mascherine ad hoc per le tematiche della vostra libreria in legno. Per esempio, per la cassetta (scaffale – portalibri) che andrà a ospitare i libri di storia potete creare un’etichetta personalizzata con un disegno a tema o semplicemente la dicitura “storia” e così per ogni cassetta o fila di cassette in caso di più portalibri affiancati.

 Come procedere per realizzare una libreria fai da te

Preparate la superficie

Eliminate le eventuali schegge di legno carteggiando tutta la superficie interna della carta. Eliminate eventuali chiodi sporgenti. Con una bomboletta ad aria compressa, soffiate via tutti i residui di legno carteggiati.

Colore di fondo

Con un pennello abbastanza grande, pitturate l’interno e l’esterno della cassetta applicando “una mano” di fondo chiaro (vermiculite o gesso). Lasciate asciugare per 6 ore o attendete oltre le 8 ore se vi trovate in un ambiente molto umido.

Colore acrilico

Stendete il colore acrilico che preferite e lasciate asciugare per 5 – 6 ore così come riportato in etichetta.

Decorazioni (stencil o decupage) e finitura

Decorate la cassetta portalibri con delle mascherine personalizzate o, se preferite, con la tecnica del decupage. In questa fase usate dei pennelli più piccoli e compatibili con le decorazioni scelte. La mascherina stencil andrà fissata momentaneamente alla cassetta della frutta da riciclare con del nastro adesivo o scotch di carta.

Per finire, potete terminare la libreria fai da te con delle finiture a effetto vetro (in commercio esiste una vernice vetrificante a base d’acqua in grado di rendere gli scaffali estremamente lucidi), opacizzanti o marmorizzanti.

Fissate le cassette tra loro

Niente sparachiodi o spillatrici… per fissare le cassette tra loro usate delle fascette da elettricista trasparenti o dello stesso colore scelto per la libreria.

Ti potrebbe interessare anche Calze Befana fai da te

Pubblicato da Anna De Simone