Latte di quinoa, benefici e preparazione

Latte di quinoa: ecco come preparare in casa questa straordinaria bevanda dalle mille virtu terapeutiche e benefiche.

Anche se il suo aspetto ricorda quello di un cereale, la quinoa in realtà è uno “pseudocereale” privo di glutine e ricco di proteine; appartiene alla stessa famiglia degli spinaci (famiglia delle Chenopodiaceae).

La quinoa ha un elevato valore nutritivo; già in antichità erano note le proprietà benefiche e terapeutiche che questo prezioso alimento arreca alla nostra salute psicofisica.

E’ un alimento molto apprezzato da coloro che seguono uno stile vegan, dato che si tratta di un alimento ricco di micronutrienti; fibre, acidi grassi essenziali e altre sostanze indispensabili al nostro organismo.

Dai nutrizionisti, la quinoa viene considerata un “superalimento”, non solo per il suo elevato contenuto di vitamine e sali minerali, ma soprattutto perché contiene tutti gli aminoacidi essenziali inoltre  è facile da digerire, ha poche calorie ed è indicata a chi soffre di celiachia.

N.B: anche se parliamo di super alimento nessun alimento può considerarsi completo.

Latte di quinoa fatto in casa, la ricetta

Il latte di quinoa è una bevanda vegetale ricca di proprietà salutari.  A differenza di un altro latte di origine vegetale, possiede in quantità elevate proteine, fibre e antiossidanti. Con un apporto minimo di calorie fornisce una buona dose di:

  • Vitamine (C, E e del complesso B)
  • Fibre
  • Sali minerali
  • Acido linoleico
  • Fitoestrogeni

Come si prepara il latte di quinoa

Fare il latte di quinoa in casa è davvero semplice, non richiede molto tempo e gli ingredienti sono facilmente reperibili. La ricetta originale prevede solo acqua e quinoa, ma in questa pagina vi illustreremo una ricetta ancora più saporita dato che aggiungeremo estratto di vaniglia e cannella.

Cosa ci occorre

  • 200 grammi di quinoa
  • 1 litro e mezzo di acqua
  • 5 grammi di estratto di vaniglia
  • 5 grammi di cannella in polvere
  • 25 grammi di miele biologico

Come procedere

  1. Versare la quinoa in una pentola, coprire con acqua e lasciare a mollo per tutta la notte
  2. Il giorno dopo, eliminare l’acqua poi mettere la quinoa in un pentolino e aggiungere metà dell’acqua consigliata
  3. Lasciare cuocere fino a quando la quinoa risulti ben ammorbidita
  4. a questo punto, trasferire la quinoa nel frullatore e aggiungere la restante acqua
  5. Frullare a velocità massima, fino ad ottenere una bevanda omogenea
  6. Aggiungere l’estratto di vaniglia e la cannella e lasciare che riposi per qualche minuto
  7. Filtrare il contenuto con un colino a maglie fini, avendo cura di separare il liquido dalle fibre.

Ecco pronta il vostro latte di quinoa fatto in casa; potete berlo freddo o caldo e, se lo desiderate, dolcificato con un cucchiaio di miele.

Latte di quinoa, benefici

Grazie al suo contenuto nutrizionale, il latte di quinoa annovera virtù terapeutiche straordinarie. grazie alla presenza di acidi grassi omega 3, questa bevanda ci aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo alto e a prevenire altri disturbi cardiovascolari.
Le sostanze antinfiammatorie in essa presenti, sono in grado di combattere disturbi come l’artrite e i dolori muscolari.

Le proteine in essa contenute rafforzano e stimolano lo sviluppo della massa muscolare; il latte di quinoa è oertanto, particolarmente indicato per le persone che praticano sport o che svolgono attività lavorative che richiedono sforzo fisico.
Costituisce un’alternativa molto interessante al latte vaccino: non contiene lattosio e fornisce un apporto significativo di calcio e di sali minerali essenziali.

Secondo gli esperti, l’assunzione costante di questa bevanda combatte stitichezza e disturbi digestivi grazie al suo contenuto di fibra. Inoltre rafforza il sistema immunitario: le vitamine e i sali minerali in essa contenute aumentano la risposta difensiva verso vari agenti patogeni.

Può essere anche impiegato come cura per la disidratazione e la diarrea. I sali minerali e gli altri nutrienti aiutano a ritemprare l’organismo quando è debilitato.

Latte di quinoa per uso esterno

Il latte di quinoa può anche essere impiegato come prodotto di bellezza per la cura della pelle e dei capelli; riequilibra il pH della pelle e aiuta a combattere l’acne, le prime rughe e la produzione in eccesso di sebo. Applicato sui capelli, li aiuta a recuperare lucentezza e idratazione. Volete saperne di più sulla quinoa? Vi rimandiamo alla lettura dell’articolo “Quinoa, proprietà e coltivazione

Libri consigliati sulla Quinoa?

Per conoscere meglio la quinoa sono disponibili diversi libri interessanti. Vi possiamo ad esempio consigliare:

La quinoa in cucina, per sciogliere ogni dubbio e riuscire a sfruttare tutte le proprietà della quinoa in cucina. Qualità dei contenuti garantita in quanto il libro è stato realizzato da Slow Food Editore in collaborazione con la FAO, Altromercato e il World Central Kitchen.

Quinoa & C. – Cereali e non-cereali per il tuo benessere, con caratteristiche, storia e ricette a base di quinoa. Una delle curiosità rivelate è che la quinoa è stata valutata persino dalla NASA come un’importantissima risorsa per i viaggi spaziali in ragione del considerevole contenuto proteico e della ricchezza in amminoacidi come la lisina, non contenuto nei tradizionali cereali.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 28 marzo 2017