Frutta secca, benefici per la nostra salute

Frutta secca benefici:  contro la stitichezza, la caduta dei capelli, tanti sono i benefici che arreca questo alimento che non dovrebbe mancare mai nella nostra dieta. 

La frutta secca è tra gli alimenti più completi ed energetici dal punto di vista nutrizionale. Infatti rappresenta una ricca fonte di acidi grassi essenziali, vitamine, minerali ed antiossidanti.

La frutta secca ha questo nome perché, a differenza di altri frutti, ha meno del 50% di acqua. E’ il caso delle mandorle, delle noci, delle nocciole…Fino a qualche tempo fa, molti pensavano che mangiare frutta secca comportasse un aumento di peso a causa del suo significativo apporto calorico e del suo contenuto di grassi.

Tuttavia, molti studi ne hanno dimostrato i numerosi benefici. Di fatto, la frutta secca è un alimento ideale per chi vuole perdere peso a patto che non si esageri. Questo perché contiene grassi sani. Inoltre, contribuisce ad aumentare il consumo energetico durante l’arco della giornata.

Frutta secca benefici

Come se non bastasse, la frutta secca è ricca di fibra. E’ pertanto indicata per combattere il desiderio insaziabile di mangiare più del necessario. Esistono molti altri motivi per cui bisognerebbe aumentare il consumo di frutta secca. Oggi vi riveliamo alcuni motivi per togliervi qualsiasi dubbio.

La frutta secca migliora la salute del cuore

L’alta concentrazione di acidi grassi essenziali presente nella frutta secca la rende uno dei principali alleati della buona salute cardiovascolare. Secondo gli esperti, la presenza di acido alfa-linoleico ridurrebbe il rischio di aritmia cardiaca e dell’accumulo di colesterolo nelle arterie.

Mangiare frutta secca in modo regolare sembrerebbe efficace nel ridurre le infiammazioni e nella pulizia del sangue.

A detta degli esperti, grazie al contenuto di arginina, un amminoacido essenziale, la frutta secca manterrebbe elastici i vasi sanguigni ed eviterebbe una pressione arteriosa elevata.

Protegge la salute cerebrale

I pistacchi e le noci hanno un significativo apporto di amminoacidi essenziali e antiossidanti che possono rivelarsi efficaci nel proteggere la memoria e la salute cerebrale. Il contenuto di acido folico, vitamina A e vitamina E, migliorerebbero la funzione del sistema nervoso centrale e ridurebbe il rischio di demenza ed Alzheimer.

È antinfiammatoria

Gli acidi grassi omega 3 presenti nella frutta secca aiutano a ridurre e controllare i processi infiammatori del corpo. Molti medici ed esperti di salute assicurano che la maggior parte delle malattie, è legata ad una mancanza di controllo delle infiammazioni.

Per questo motivo, la frutta secca potrebbe essere fondamentale nella prevenzione di alcuni disturbi comuni e cronici.

Migliora la salute digestiva

Le principali proprietà della frutta secca per quanto riguarda la salute digestiva sono legate al contenuto di fibra alimentare.

La fibra alimentare, infatti, migliora l’assorbimento dei nutrienti nell’intestino e ne facilita il movimento per una corretta eliminazione delle sostanze di rifiuto. Questi alimenti riducono il rischio di indigestione e favoriscono lo sviluppo dei batteri vivi del colon per mantenere il pH nella norma.

Previene l’invecchiamento precoce

Tutte le varietà di frutta secca sono indicate per la buona salute della pelle, in quanto contengono grandi quantità di vitamina E. Questo nutriente con azione antiossidante frena il danno cellulare causato dai radicali liberi. Previene inoltre la comparsa di rughe precoci.

Ricordiamo anche che l’azione degli acidi grassi essenziali e della vitamina C contribuisce a preservare gli oli naturali della pelle e la sua elasticità.

Aiuta a sviluppare massa muscolare

La frutta secca è una ricca fonte di proteine e, quindi, è utile per soddisfare i bisogni quotidiani durante l’allenamento fisico.

Alcuni nutrizionisti consigliano di mangiare una piccola quantità di frutta secca prima di andare a dormire. La fibra e i grassi sani in essa contenuti contribuiscono ad evitare la decomposizione della massa muscolare durante il sonno.

Combatte l’obesità

I pazienti in sovrappeso o con obesità traggono molti benefici dal consumo di alimenti come la frutta secca. Secondo gli esperti, l’elevato apporto di fibra e proteine di alta qualità favorisce la funzione del metabolismo; il che si tradurrebbe in perdita di peso.

Le persone obese che includono (ovviamente in quantità minime) mandorle, noci e altre varietà di frutta secca nella loro dieta perderanno peso più facilmente rispetto a chi, invece, non la assume in modo regolare.

Per 100 grammi di prodotto, il contenuto delle calorie non supera mai le 600 kcal, anche se rientra fra i cibi che saziano molto.

Come potete vedere, sono molti i motivi per cui vale la pena aumentare il consumo di questo alimento più volte alla settimana. Potete mangiare la frutta secca da sola oppure aggiungerla alle vostre ricette preferite.

Ti potrebbe interessare anche

 

Pubblicato da Anna De Simone il 5 gennaio 2017