Fiori secchi, tecniche di essiccazione

Fiori secchi, tecniche di essiccazione

Fiori secchi tecniche di essiccazione: le tecniche di essiccazione dei fiori freschi sono molteplici, si inizia con la pressa, l’essiccazione al sole, l’essiccazione con i sali e quella nel microonde. 

Non tutti i fiori si prestano all’essiccazione: le orchidee, i tulipani e tutti quei fiori che possiedono petali molto carnosi e sono ricchi di acqua non sono molto indicati. Invece, le rose, le ortensie, le peonie, i fiori a stelo lungo, la mimosa, le viole sono fiori che possono essere essiccati con ottimi risultati. L’essiccazione dei fiori è una pratica molto diffusa, così come sono diffuse le tecniche.

GUARDA LE FOTO DELLE ISTRUZIONI PER ESSICCARE I FIORI

Nell’articolo Fiori secchi fai da te abbiamo visto alcune delle più diffuse tecniche di essiccazione:

  • essiccazione di fiori freschi con il metodo tradizionale.
    -Vantaggi: costo zero.
    -Occorrente: forbici e spago.
    -Svantaggi: i petali possono rompersi e il processo di disidratazione potrebbe essere facilmente ostacolato dall’umidità.
  • essiccazione di fiori freschi con il metodo della pressa.
    -Vantaggi: i tempi di essiccazione diminuiscono.
    -Occorrente: una pressa.
    -Svantaggi: il fiore risulterà assottigliato, perfetto da incorniciare ma sarà più fragile.
  • essiccazione di fiori freschi con agenti disidratanti
    -Vantaggi: disidratazione completa.
    -Occorrente: sali, sabbie o gel di silicio.
    -Svantaggi: metodo relativamente costoso.

Come essiccare i fiori freschi nel microonde
Una tecnica più energivora, ma sicuramente più rapida, prevede l’essiccazione dei fiori in forno a microonde. La procedura ha la durata di un minuto.

GUARDA LE FOTO PER ESSICCARE I FIORI

Per essiccare i fiori nel microonde sarà necessaria una particolare pressa che può essere acquistata (il prezzo per una buona pressa per essiccare i fiori nel microonde in sicurezza è di circa 30 euro) o prodotto in casa con il fai da te.

Materiale occorrente per l’autoproduzione di una pressa da poter inserire, in tutta sicurezza, nel microonde:

  • 4 pezzi di cartone rigido e spesso come il cartone della pizza da asporto o quello delle scatole delle scarpe.
  • 4 fazzoletti di carta assorbente da cucina, non colorata.
  • 2 elastici
  • Fiori, petali e foglie fresche da essiccare

Create un sandwich dove il cuore è costituito dai fiori da essiccare, subito coperti dai due strati di carta assorbente a loro volta coperti dai cartoncini rigidi. Chiudete il sandwich con i due elastici. Inserite la pressa nel microonde. La prima “cottura” terminatela dopo 30 secondi e controllate: se tutto è ben secco, rimuovete pure i fiori, altrimenti fermate nuovamente la pressa e inseritela per altri 30 secondi. Prima di staccare il fiore dalla pressa, aspettate che sia ben secco.

GUARDA LE FOTO DELLE ISTRUZIONI PER ESSICCARE I FIORI

Per questa fantastica idea e per le foto ringraziamo l’autrice del blog creannanda.blogspot.it

Ti potrebbe interessare anche

Composizioni fiori secchi 

Pubblicato da Anna De Simone il 7 luglio 2014