Deutscher Jagdterrier

Deutscher Jagdterrier

Deutscher Jagdterrier, un piccolo cane di origine tedesca. Il suo progenitore è il Fox Terrier a pelo ruvido di cui conserva la struttura solida e la proporzioni quasi perfette. E’ una razza ufficialmente riconosciuta, la FCI lo ha inserito nel gruppo 3, quello dei “Terrier”, assieme ad altri cani più noti come Kerry Blue Terrier, Manchester Terrier, Terrier Brasiliano e il Terrier Giapponese.



Pur essendo piccolo, il Deutscher Jagdterrier ha bisogno di un padrone con un carattere e un fisico molto energici perché deve fare molto esercizio fisico e ha un carattere da cane da guardia, molto diffidente con chi non conosce.

Deutscher Jagdterrier: cinghiale

Nato per cavarsela al meglio in ambienti come il bosco, questo cane è testardo e agile sul lavoro, è molto “arrabbiato” con gli animali nocivi tra cui troviamo anche il cinghiale, soprattutto in alcune zone di Italia e d’Europa.

E’ in grado di cacciare in tana e tra i rovi, le sue piccole dimensioni glielo permettono e come carattere non ha alcun problema: è tenace e determinato.

Deutscher Jagdterrier

Deutscher Jagdterrier: carattere

Il carattere di questo piccolo Terrier è quello di un cane coraggioso. Quando si dedica all’attività venatoria è un animale accanito, tenace e costante, anche a casa è vitale e con un notevole temperamento. La sua andatura è quella di chi non ha ripensamenti, è sicuro e non si ammala nemmeno molto spesso,

Quando si abitua ad essere un cane da compagnia, si mostra dolcissimo verso il padrone e i familiari e allo stesso tempo diffidente verso gli estranei.

Deutscher Jagdterrier: allevamento

Dopo la prima guerra mondiale, questa razza è stata allevata per essere utile nella caccia. Anche se viene classificata come razza tedesca, i primi esemplari sono stati allevati soprattutto in Inghilterra, per lungo tempo, e solo alla fine dell’Ottocento sono comparsi allevamenti di Deutscher Jagdterrier in Germania.

I tedeschi hanno voluto, con il Deutscher Jagdterrier, ottenere un cane in grado di superare i Terrier Brittanici in ambito venatorio e così lo hanno allevato fino a qualche decennio fa, quando è diventato un cane impiegato anche come animale da compagnia.

Al di fuori dell’Europa continentale, oggi questa razza è ancora poco diffusa, difficile quindi anche trovare degli allevamenti in Italia che la tengano.

Deutscher Jagdterrier

Deutscher Jagdterrier pelo raso

Il pelo di questo cane è duro e fitto, né liscio né corto. Tra i colori che sono ammessi dallo standard, per il mantello, ci sono toni che vanno dal nero, al nero misto grigio fino al marrone scuro con macchie più chiare. Il bianco è ammesso solo in piccole quantità, su torace e dita.

Deutscher Jagdterrier: prezzo

Un cucciolo di Deutscher Jagdterrier può costare 600 euro, circa, o cifre maggiori, difficile trovarlo a meno di queste. Anche se poco conosciuto è un animale considerato un eccellente compagno di caccia e anche un amico a quattro zampe molto sensibile e attento. Nato nei boschi, vive bene anche in città e può essere portato tranquillamente in automobile anche se non va scordato che ha bisogno di svolgere attività fisica quotidianamente.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Articoli correlati che possono interessarti:

Pubblicato da Marta Abbà il 16 novembre 2017