Come riciclare i fondi di caffè

come riciclare i fondi di caffè

I fondi di caffè rappresentano una risorsa preziosa da riciclare senza spendere un centesimo: dalla pulizia, la cosmesi fino al giardinaggio. Può essere infatti un buon repellente contro le formiche, un buon fertilizzante, colorare un tessuto……ma gli impieghi sono tantissimi. Come può un rifiuto rivelarsi utile per la nostra tasca e per l’ambiente? Vediamo nel dettaglio come riciclare i fondi di caffè seguendo le nostre indicazioni.

Come riciclare i fondi di caffè, repellente insetti
I fondi di caffè sono una valida alternativa all’uso di repellenti nocivi! Basta mettere il caffè in un piccolo contenitore e lasciarlo aperto: quando le formiche entreranno, verranno annientate. Potete anche spargerne un pochino sui punti di passaggio in modo da tenerle lontane. Possiamo anche allontanare quegli insetti come chiocciole o lumache che vanno a rovinare il nostro giardino senza dover ricorrere all’impiego di pesticidi.

Come riciclare i fondi di caffè, fertilizzante per le piante
Grazie alle loro doti nutritive i fondi di caffè si rivelano un ottimo fertilizzante per le nostre piante. Non dovrete fare altro che aggiungerne un poco dentro i vasi dove crescono le piante. Se avete una compostiera domestica potete utilizzare i fondi di caffè per la preparazione del compost dato che appartengono alla categoria “verde” ovvero un elemento ricco di azoto: i fondi di caffè contengono circa l’1,45% di azoto, ma non solo sono composti anche da magnesio, calcio, potassio e tracce di altri minerali.
Può essere usato anche come fertilizzante liquido: basta aggiungere due tazze di fondi di caffè in un secchio d’acqua e dopo qualche ora di infusione, avremo il nostro fertilizzante liquido naturale per le piante da giardino e da vaso. E’ ideale come nutrimento per le foglie.

Come riciclare i fondi di caffè, cattivi odori in casa
i fondi del caffè hanno anche ottime proprietà assorbi odori; provate all’interno dell’armadio riempiendo dei collant vecchi con una piccola parte di fondi di caffè: i cattivi odori spariranno! Se preferite, potete anche aggiungere qualche goccia di estratto di vaniglia, all’interno dei vecchi collant, in modo da ricavare un profumo più gradevole.
Anche i nostri frigoriferi e congelatori vengono aggrediti: perché non utilizzare i fondi di caffè? Basta metterne un poco dentro unvasetto in vetro senza tappo con l’aggiunta di qualche goccia di olio essenziale di menta.
La stessa operazione può essere fatta per ridurre il cattivo odore di sigaretta: basta mettere un po’ di fondi di caffè all’interno dei portaceneri.

Pubblicato da Anna De Simone