Come rassodare la pancia

Come rassodare pancia e fianchi: rimedi alla pancia molle e flaccida. Strategie per avere un addome tonico. Consigli e rimedi rassodanti anche per glutei e gambe.

Pancia piatta e soda, è questo l’aspetto che tutti noi vogliamo avere, meglio se contornato da glutei tonici e gambe al top. Rassodare il corpo è importante per avere un aspetto curato e fare il carico di sex appeal. Una pancia tonificata ha un aspetto ben definito e, in casi di perseveranza, anche scolpito! Il primo passo per rassodare la pancia è seguire una dieta per perdere peso così da raggiungere il proprio peso forma, mentre se già siete nel range di peso ottimare, saranno necessari esercizi e rimedi per la tonificazione.

Un ventre piatto ha un aspetto sano ma non è necessariamente attraente, rassodare la pancia significa effettuare quel passo che ci darà un aspetto tonico e scolpito. I nostri consigli si possono applicare anche per tonificare fianchi, glutei e gambe e sono particolarmente indicati per chi ha la pancia molle e flaccida. Chi ha la pancia molle dovrà seguire alla lettera i consigli contenuti nel paragrafo dedicato all’alimentazione.

Come rassodare la pancia con esercizi mirati

Per rassodare la pancia sarà necessario introdurre nella nostra routine quotidiana, alcuni esercizi fisici. La prima cosa che dobbiamo fare è assicurarci di aver perso tutto il grasso viscerale. Possiamo avere una muscolatura ben scolpita ma nessuno lo noterà se questa sarà coperta dal grasso. A tal proposito consigliamo la lettura di “Come eliminare la pancia“.

Gli esercizi necessari per rassodare la pancia sono di due entità. La prima ci aiuterà a stendere la pelle dello stomaco conferendo un aspetto più sodo e giovane. La seconda tipologia di esercizi per rassodare la pancia ci aiuterà a aumentare il tono muscolare così da dare al nostro addome una forma ben definita e atletica. Ricordiamoci di non strafare con gli esercizi di tonificazione. Di seguito un video che vi aiuterà a rassodare la pancia; potete seguire il ritmo indicato nel video con allenamenti e pause per il recupero.

Molto utili, ben fatti e allo stesso tempo economici sono anche i programmi online che spiegano in dettaglio quali comportamenti virtuosi seguire per perdere peso rapidamente e in modo sano. Tra i programmi più interessanti potete guardare il video di presentazione del “Fattore brucia grasso”

Solo quando avrete eliminato i grassi viscerali potrete ambire a un addome scolpito. A tal proposito potete farvi seguire da un esperto nutrizionista che vi potrà prescrivere la dieta più adatta alle vostre esigenze e sfruttare gli integratori naturali per perdere peso.

Come eliminare il grasso in eccesso con gli integratori

Gli amanti dei programmi televisivi possono sperimentare sulla loro pelle (o meglio, sulla loro pancia molle), il forte brucia grassi Chilli Burner che vi aiuterà a eliminare la pancia innescando un aumento di metabolismo mediante la termogenesi. In pratica, le calorie presenti nel vostro organismo oltre a essere dissipate mediante l’attività e l’esercizio fisico, saranno investite per la produzione di calore. L’integratore Chilli Burner è stato proposto dal Dr. Oz come rimedio naturale per eliminare la pancia velocemente. Naturale perché è formulato con estratti di tè verde e capsicum (peperoncino). In effetti è vero, come abbiamo visto nel nostro articolo guida come accelerare il metabolismo, tra gli alimenti che stimolano la termogenesi figura proprio il peperoncino e il tè verde.

L’integratore Chilli Burner è proposto su Amazon al prezzo promozionale di 19,99 euro con spese di spedizione gratuite. Link utile: Chilli Burner su Amazon

Un altro integratore che vi consentirà di aumentare il consumo energetico, bruciando più calorie è il Capsimax da assumere in compresse da deglutire con acqua. Analogamente al prodotto segnalato prima, anche il Capsimax sfrutta ingredienti reperibili in natura: si tratta di un composto brevettato a base di estratto di capsicum, caffeina, piperina (estratto di pepe nero) e niacina che aumentando il consumo calorico favorendo la perdita di peso.

Questi due prodotti aumentano l’ossidazione dei grassi e la combustione dei lipidi, anche a riposo. Così come il il forte brucia grassi Chilli Burner, anche il capsimax si può comprare facilmente online, per maggiori informazioni e per l’acquisto vi rimandiamo a siti specializzati come Anastore.

Come rassodare la pancia, gli esercizi ad hoc

Nel video che vi abbiamo segnalato vi sono degli esercizi mirati che vi aiuteranno a rassodare la pancia, tuttavia in commercio esistono prodotti mirati che possono aiutarvi a migliorare la vostra condizione fisica generale mediante l’attività fisica.

Ultrasport Swing Stepper con Fasce da Training
Vi consente di rassodare glutei, fianchi e modellare pancia e addome. Molti associano lo step solo al movimento degli arti inferiori, non tutti sanno che per rassodare l’addome, oltre ai classici addominali è possibile beneficiare di esercizi che agiscono stimolando l’intero metabolismo e in particolar modo, quello gluteo-femorale (per rassodare glutei e cosce) e viscerale (quello che fa bruciare la pancia e migliora i muscoli dell’addome). L’attrezzo segnalato è tra i pochi sul mercato che presentano delle fasce da impugnare e usare durante gli esercizi così da tornare in forma, rassodare l’addome e migliorare i glutei.

Come rassodare la pancia e fianchi con l’alimentazione

L’alimentazione scorretta, i grassi saturi, il fumo e gli alcolici, causano il degrado del collagene e dell’elastina: le strutture portanti della cute! A causare quel dannoso effetto della pancia molle e flaccida, oltre all’alimentazione, vi sono altri fattori come la postura incurvata (causa l‘affloscaimento dei tessuti, soprattutto dei glutei e dei fianchi). Se avete spalle chiuse, collo verso in avanti e mento che spinge verso il basso, provate a consultare un posturologo per migliorare la vostra postura. Avere le spalle dritte e il collo eretto vi consentirà di migliorare l’assetto delle figura e tonificare i muscoli posturali, tra cui quelli dei fianchi e dei glutei.

Per contrastare il degrado dei tessuti, quindi se avete la pancia molle e necessitate di rassodare glutei, gambe e addome, fate il pieno di questi micronutrienti:

Vitamina E

Indispensabile per la tonicità dei tessuti e della muscolatura. Vi garantirà il rinnovo delle fibre di collagene e dell’elastina. Introducete, nella vostra alimentazione, semi di girasole, di zucca, di chia, semi di sesamo e frutti a guscio.

Omega 3

Gli acidi grassi omega 3 aiuteranno il vostro organismo a contrastare i grassi riequilibrando le varie frazioni di colesterolo. Gli acidi grassi omega 3 si trovano nell’olio di borragine, nel pesce azzurro e nei semi di lino.

Vitamina C

La vitamina C è un potente antiossidante. Contrasta i radicali liberi ed è fondamentale per la produzione di fibre elastiche e dell’acido ialuronico. Potete assumere vitamina C introducendo nella vostra alimentazione agrumi, kiwi, frutti di bosco, cavoli, broccoli e peperoni.

Proteine

L’intake proteico è molto utile soprattutto se associato a un programma di allenamento fisico per rassodare i muscoli dell’addome (rassodare la pancia), dei fianchi e delle gambe. Sono importanti sia quelle di origine animale, sia le proteine vegetali. Le proteine garantiscono la tenuta dei tessuti epiteliali, connettivi e muscolari.

Pubblicato da Anna De Simone il 12 agosto 2016