Come bruciare grassi velocemente

Come bruciare grassi velocemente

Le strategie su come bruciare grassi velocemente si articolano su 3 macroaree: esercizio fisico, alimentazione e stile di vita sano. Vediamo in dettaglio alcuni suggerimenti per ognuna di queste aree.

Come bruciare grassi velocemente con l’esercizio fisico

L’esercizio fisico è il modo più immediato per bruciare grassi rapidamente. Tra le tecniche più efficaci la metodologia che prevede esercizi ad alta intensità da eseguire in un tempo limitato. intervallati da brevi periodi di pausa.



Un esempio può essere costituito da una serie di flessioni, balzi, saltelli e piegamenti.

Un ottimo schema è mostrato in questo video di FitnessBlender che in soli 15 minuti di esercizio vi permetterà di perdere più di 220 calorie.

Ovviamente prima di iniziare qualsiasi programma di attività fisica, soprattutto se a ritmo intenso, è necessario fare una visita medica per accertarsi di essere in buone condizioni di salute.

Un’alternativa più semplice può essere costituita da salti alla corda consecutivi a ritmo veloce per circa 15-20 secondi intervallati da salti a ritmo più lento per circa 30 secondi.

L’allentamento con i pesi è un altro modo per bruciare grassi velocemente: oltre che riuscire a bruciare calorie durante l’esercizio, questo tipo di allenamento, in base a una serie di studi medici, riesce a garantire di bruciare calorie a un ritmo più rapido per le 39 ore seguenti all’esercizio, anche in condizioni di riposo.

L’aumento di massa muscolare assicura inoltre un maggior dispendio calorico indipendentemente dall’età e dal livello di attività fisica.

Come bruciare grassi velocemente con un alimentazione corretta

Per favorire l’aumento del metabolismo così da bruciare i grassi più rapidamente viene consigliato di:

aumentare l’assunzione di Omega 3 (contenuto ad esempio nel pesce, nei semi e nell’olio di lino, nelle noci e nei cereali)  L’Omega 3 può essere assunto anche in capsule acquistabili online, così da poter mantenere un apporto costante anche quando non si hanno a disposizione gli alimenti appena citati.

diminuire l’assunzione di carboidrati (es. pasta)

aumentare l’assunzione di proteine (indicazione confermata anche dall’American Journal of Physiology)

aumentare il numero di pasti nel corso della giornata, diminuendo le razioni: 6 spuntini sono molto meglio di 2 o 3 “abbuffate” e aiutano anche a tenere lontani i problemi di digestione.

evitare le bevande alcoliche:  uno studio britannico ha provato che l’alcol rallenta il metabolismo e che quando è consumato assieme a cibi ricchi di grasso, ne favorisce l’accumulo come grasso corporeo.

Esistono poi appositi prodotti in capsule composte da estratti specifici per accelerare il metabolismo e per bruciare grassi. Uno dei più conosciuti è Capsimax, un composto brevettato a base di estratto di capsicum, caffeina, estratto di pepe nero e niacina. Uno studio della University of Oklahoma (Stati Uniti) ha clinicamente dimostrato che il Capsimax, a riposo, permette di bruciare calorie a un ritmo superiore di ben 12 volte e, assunto prima dell’attività fisica, permette di bruciare siano a 278 calorie in più.

Se decidete di acquistare Capsimax online, mi raccomando di rivolgervi solo a siti web che riportano il certificato di analisi ed evidenziano la composizione, come ad esempio Anastore che garantisce la massima qualità e spedisce in tutta Europa.

Come bruciare grassi velocemente con uno stile di vita più sano

Condurre uno stile di vita sano e senza eccessi aiuta ad accelerare il metabolismo.

Uno studio finlandese ha dimostrato che andare a letto presto e dormire almeno 8 ore aiuta a diminuire il grasso viscerale e diminuisce lo stress, creando un circolo virtuoso.

Iniziare la giornata con una buona colazione, in famiglia o in compagnia, senza fretta, è un inizio ideale. Importante è non saltare il pranzo e, come già anticipato in precedenza, preferire spuntini distribuiti nel corso del giorno. Evitare anche di andare a letto subito dopo aver mangiato e in caso si soffra di insonnia, aiutarsi con una tisana o una camomilla per conciliare il sonno.

Talvolta non è facile seguire tutte le indicazioni da soli e può essere di aiuto seguire un programma appositamente studiato per bruciare il grasso corporeo. Tra i più interessanti vi consiglio di guardare il video di presentazione del programma “Fattore brucia grasso”.

Pubblicato da Matteo Di Felice il 19 febbraio 2015