Citronella: pianta e coltivazione

citronella pianta

Citronella: pianta e coltivazione. Come coltivare la citronella o lemongrass, specie, descrizione, proprietà e dove trovare i semi.

La citronella è considerata un’ottima pianta antizanzara, si può coltivare in vaso o in giardino. Ti basterà seguire i nostri consigli alla coltivazione, ma prima iniziamo con le caratteristiche della pianta.

Citronella: pianta e sue proprietà

La citronella è una pianta erbacea perenne. A questo genere appartengono diverse specie, quelle di maggiore interesse sono la Cymbopogon flexuosus e la Cymbopogon citratus, anche nota come citronella comune lemongrass.

La citronella lemongrass si presenta come una pianta erbacea con foglie lunghe, lineari ed erette. La lunghezza delle foglie può andare dai 90 cm fino a superare i 180 cm. La pianta perenne si riproduce spontaneamente dai suoi rizomi. A fine estate è possibile provvedere alla moltiplicazione dividendo i rizomi della pianta già coltivata.

La Cymbopogon flexuosus è coltivata per la produzione di olio essenziale e cresce spontaneamente in India, Sri Lanka, Birmania e Thailandia. COn qualche attenzione si può adattare al nostro clima. Questa pianta è apprezzata per diverse proprietà medicinali: tradizionalmente gli estratti delle sue foglie e il suo olio essenziale è usato per curare i disturbi legati all’ipertensione arteriosa e per contrastare funghi e microbi.

Come tutte le piante del genere Citronella, anche la Cymbopong flexuosus presenta proprietà repellenti contro le zanzare ma queste sono più pronunciate nella specie lemongrass (Cymbopogon citratus).

All’intero genere sono riconducibili proprietà anticancro anche se gli studi si sono concentrati proprio sulla lemongrass. La specie Cymbopong citratus (lemongrass) sembrerebbe indurre l’apoptosi (la morte programmata) delle cellule tumorali. Lo studio risale al 2006, quando i ricercatori dell’Università israeliana Ben Gurion sono riusciti a mettere in evidenza questi effetti in vitro.

Se vuoi coltivare la citronella in giardino, probabilmente sei interessato alle sue proprietà repellenti nei confronti delle zanzare.

Come coltivare la citronella

La citronella lemongrass sprigiona il tipico odore del limone. La puoi coltivare per sfruttare le sue proprietà aromatiche (contiene citronellolo) in grado di allontanare zanzare o per preparare infusi con steli e foglie giovani.

Nome scientifico: Cymbopogon citratus
Nome comune: lemongrasscitronelle, verbena indiana

La moltiplicazione può avvenire con la divisione dei rizomi oppure per talea: ti basterà immergere uno stelo in un grande vaso con dell’acqua e qualche goccia di radicante. La talea di citronella va fatta radicare all’ombra ma in un luogo luminoso. Le radici si formeranno nel giro di 10 giorni.

Anche se nei suoi paesi d’origine si tratta di una pianta molto resistente e rustica, nel nostro paese necessita di essere protetta dal freddo.

Chi abita nell’Italia Meridionale può contare su un ambiente di coltivazione molto favorevole. Chi abita al Centro-Nord dovrà riparare la pianta dal freddo o coltivare le citronelle in vaso.

Il terreno deve essere tendenzialmente sabbioso così da non favorire ristagni idrici. Dalla primavera inoltrata fino all’estate, la pianta di citronella richiede abbondanti irrigazioni.

Le citronelle si possono coltivare in vaso o in terreno, senza problemi. La coltivazione della citronella in vaso è consigliata nelle zone dove il clima non è temperato.

Semi di citronella

La coltivazione può avvenire per divisione dei cespi, con la moltiplicazione per talea o con la semina. In commercio è facile trovare i semi di citronella ma, come avviene spesso con le piante rizomatose, i semi non presentano un’elevata germinabilità, quindi su un gran numero di semi saranno poche le piante che riuscirai a mettere a dimora.

Quando compri semi di citronella, assicurati della specie. Esistono una cinquantina di specie di citronelle, la pianta indicata con il nome lemongrass è la “citronella limone”, meglio specificata come Cymbopogon citratus.

Dove comprare i semi per coltivare la pianta di citronella? Durante le manifestazioni vivaistiche, presso consorzi agrari, garden center specializzati o sfruttando la compravendita online. Su Amazon, per esempio, una bustina di semi di citronella si compra al prezzo di 5,52 euro con spese di spedizione comprese. Per tutte le informazioni sul prodotto ti rimando a “questa pagina Amazon“.

Coltivare la pianta di citronella in vaso

Come premesso, la coltivazione in vaso è possibile, ti basterà usare fioriere o contenitori abbastanza capienti e profondi da consentire lo sviluppo delle radici rizomatose. Usa un miscuglio dato, in parti uguali, da terriccio universale fertile, terreno del giardino e 1/3 di sabbia. In questo modo riuscirai a garantire un buon drenaggio senza dover predisporre uno strato di ghiaia o argilla espansa sul fondo.

Una volta crescita, la pianta di citronella potrà essere usata anche in cucina. La base degli steli più giovani e freschi, sono usati nel sud-est asiatico (India, Tailandia, Vietnam, Indonesia….) per insaporire insalate e arricchire zuppe.

Della citronella dovrai consumare solo le parti più tenere, cioè dai 6 ai 7 cm dalla base.

Pubblicato da Anna De Simone il 12 agosto 2018