Casa prefabbricata in legno

Casa prefabbricata in legnoCasa prefabbricata in legno: caratteristiche, comfort abitativo, vantaggi e svantaggi. Tutte le informazioni sulle case prefabbricate in legno.



Il prefabbricato in legno può essere usato sia per la costruzione di una casa, sia per l’ampliamento di un edificio esistente.

Una casa prefabbricata in legno è caratterizzata da un buon comfort abitativo dettato dalle proprietà intrinseche del materiale costitutivo. Il legno è dotato di una ridotta conducibilità termica, è traspirante e regola il microclima della casa minimizzando il problema umidità e contrastando la formazione della muffa. Il legno, associato ad altri materiali naturali, garantisce il perfetto microclima interno mantenendo gli ambienti freschi d’estate e caldi d’inverno.

Una casa prefabbricata in legno rappresenta una soluzione abitativa definitiva. Molti sono gli utenti che hanno dubbi circa una presunta scadenza del prefabbricato. In effetti ogni produttore offre una sua garanzia: le case in legno prefabbricato sono coperte da una garanzia che ne certifica la durata nel tempo. La garanzia offerta da molti produttori è di 100 anni.

Casa prefabbricata in legno, vantaggi

Il legno annovera dei vantaggi legati alle sue proprietà intrinseche, infatti si tratta di un materiale:

  • naturale
  • sostenibile
  • resistente
  • di lunga durata
  • flessibile nella costruzione e nelle modifiche successive
  • esteticamente gradevole
  • energeticamente efficiente

L’elevato comfort abitativo non è l’unico vantaggio; tra i vantaggi da non sottovalutare vi sono prezzi fissi (senza sorprese) e tempi di allestimento molto ridotti. Il costo di una casa prefabbricata non subisce i classici rialzi dati dalla manodopera edilizia degli edifici in muratura (prolungamento dei lavori di scavo per le fondamenta, problemi con le strutture verticali…), una casa in legno viene preassemblata in stabilimento e quindi quando l’acquirente acquista i pezzi sono già compresi di predisposizione elettriche e idrauliche che vengono montate in sito. Questa gestione garantisce un risparmio economico anche sullo smaltimento dei rifiuti con una gestione pulita del cantiere.

Per chi abita in zone a rischio terremoto, le case prefabbricate in legno sono anche più sicure di quelle tradizionali. Una casa in legno prefabbricata ben strutturata riesce ad assorbire senza troppi problemi, i danni procurati da una scossa di terremoto pari al settimo grado della scala Mercalli, per fare un paragone, il terremoto che devastò l’Aquila è stato pari a 5.8 gradi.

I costi delle case in legno salgono in base al grado di coibentazione e alla metratura. Le migliori case prefabbricate in legno sono realizzate con legno e altri materiali naturali isolanti. Caratterizzate da infissi di una classe energetica elevata e in grado di garantire un elevato comfort domestico.

Prefabbricato in legno per ampliare una casa

Come anticipato, un prefabbricato di legno può essere usato per costruire una casa, per ampliare un edificio già esistente o in ambito della demo-ricostruzionidemolire per poi ricostruire.

In molte località d’Italia, il piano urbanistico prevede uno sviluppo molto limitato, tanto che in caso di ristrutturazione dei volumi esistenti o demolizione con successiva ricostruzione, non è possibile ampliare l’abitazione. Una soluzione per costruire su terreni già edificati consiste proprio nell’impiego del prefabbricato in legno.

L’acquisto di un prefabbricato in legno, in questo contesto, può beneficiare delle detrazioni fiscali al 50% per lavori di ristrutturazione o fino al 65% di detrazioni IRPEF in caso di lavori che prevedono una riqualificazione energetica dell’edificio.

L’unico vincolo per sfruttare un prefabbricato in legno per ristrutturare casa è che i lavori di ricostruzione devono necessariamente rispettare la stessa volumetria dell’edificio pre-esistente.

Per maggiori informazioni circa i costi, le caratteristiche e i tempi di costruzione di una casa in legno, vi invitiamo a leggere i nostri approfondimenti dedicati alle pagine:

Pubblicato da Anna De Simone il 7 marzo 2016