Antiparassitari naturali per piante

antiparassitari naturali per piante

Antiparassitari naturali per piante: come difendere l’orto con antiparassitari naturali già pronti all’uso o fatti in casa, rimedi naturali alla portata di tutti per eliminare i parassiti delle piante.


Le piante, i fiori, il manto erboso, le aiuole, l’intero orto… diventano spesso preda dei parassiti delle piante, che danneggiano gravemente il nostro orto o il nostro giardino. Per evitare che ciò avvenga, esistono degli antiparassitari naturali innocui per l’ambiente e per l’uomo. La natura, infatti, ci viene molto in aiuto: aglio, equiseto, ortica… e tanti altri ingredienti naturali, possono diventare potenti antiparassitari per piante. Di seguito vi illustreremo alcuni rimedi naturali da usare per la cura dell’orto biologico.

Antiparassitari naturali per l’orto e il giardino: macerati, decotti e infusi

Gli elementi naturali che ci occorrono per l’antiparassitario possono essere preparati sotto forma di macerato, decotto o infuso.

Per preparare un macerato bisogna tritare l’elemento (consigliato l’aglio, l’ortica oppure l’equiseto) per metterlo in un recipiente di plastica riempito con dell’acqua esposta per qualche giorno all’aria aperta, evitando di riempire il contenitore fino al bordo.

Il contenitore dovrà essere coperto con una retina: serve a proteggere il contenuto permettendo allo stesso tempo di far passare l’aria. È preferibile mettere il recipiente al sole per circa 20 giorni e mescolare per bene ogni giorno. Per una buona conservazione del macerato, dopo l’attesa, bisogna chiudere il contenitore con un coperchio. Al momento dell’utilizzo sarà sufficiente versarlo in un flacone con erogatore spray, diffondendolo in modo uniforme sulle piante da trattare.

Tra i macerati più usati possiamo citare quello d’aglio, efficace antibatterico in grado di combattere muffe e funghi. Il macerato di ortica viene invece usato molto nell’orto per contrastare i parassiti.

La procedura del macerato a base di ortica prevede altri passaggi: l’ortica deve stare a mollo in acqua fredda fino a quando il liquido diventerà molto scuro e non ci sarà più schiuma. il tempo di fermentazione è di massimo dieci giorni. Il macerato di equiseto è molto indicato sia contro parassiti che malattie fungine. Inoltre rafforza le difese immunitarie della pianta e ne stimola la crescita.
L’equiseto può essere macerato insieme all’ortica: ne potenzia notevolmente l’azione antifungina.

Per fare l’infuso è sufficiente versare dell’acqua bollente sulle erbe da utilizzare, lasciando riposare per un paio d’ore prima di filtrarlo.

Per fare il decotto le erbe vanno messe in ammollo in acqua fredda per almeno un giorno, da bollire successivamente a fuoco lento e per breve tempo. Anche in questo caso, bisognerà infine filtrare.

Antiparassitario naturale a base di aglio

Su quali parassiti è efficace l’antiparassitario a base di aglio e soprattutto, come si prepara? Tutte le informazioni per usare l’aglio per proteggere l’orto dia parassiti sono disponibili nell’articolo dedicato all’aglio come antiparassitario.

Antiparassitari naturali: bicarbonato di sodio

Altro antiparassitario naturale è il bicarbonato di sodio, molto efficace contro le malattie fungine. Per l’uso è sufficiente diluire un cucchiaino di prodotto in un litro d’acqua e applicare il composto ottenuto sulle piante.

Si può ricorrere anche a metodi preventivi, favorendo la proliferazione di insetti utili come coccinelle, lombrichi, api e libellule che sono in grado di combattere l’invasione di insetti nocivi nei confronti di orto e giardino.

Antiparassitari naturali per piante

Non tutti lo sanno ma… il sapone è un valido aiuto nella cura naturale dell’orto: è un rimedio ammesso anche in agricoltura biologica.

Il sapone svolge un’ottima azione «insetticida» ma solo quando entra in contatto con gli insetti. Il sapone è un buon insetticida naturale in quanto va a chiudere le trachee degli insetti impedendo quindi l’entrata di aria nell’organismo degli insetti.

Purtroppo, però, si tratta di un insetticida naturale ad ampio spettro, colpisce sia i parassiti che i cosiddetti insetti buoni come gli impollinatori (api, bombi, farfalle, larve di coccinellidi…) ma anche insetti dannosi per l’orto come i tingidi e psille.

Poiché si tratta di un antiparassitario per piante ad ampio spettro, vi consigliamo di usarlo solo in concomitanza con l’infestazione. Bisogna ripetere il trattamento tutti i giorni in caso di infestazioni severe e, a giorni alterni, in caso di infestazioni moderate. L’azione del sapone, infatti, è limitata al trattamento e presenta una bassa persistenza.

Il sapone è particolarmente consigliato per chi sta cercando un antiparassitario naturale contro gli afidi: non solo elimina gli afidi ma svolge anche un effetto pulente eliminando la melata così da allontanare le formiche e prevenire lo sviluppo della fumaggine.

antiparassitari naturali

Come fare?
Vi sconsigliamo di usare il Sapone di Marsiglia o il sapone dei piatti in quanto possono permanere nel terreno e dare futuri problemi di tossicità. Usate dei saponi biodegradabili (ne esistono molte linee che trovate al supermercato… anche per fare il bucato!). Se volete qualcosa di specifico, gli empori agrari possono fornire del sapone molle appositamente formulato.

Insetticida naturale per l’orto: il piretro

Il piretro, prima di essere un antiparassitario naturale, è una pianta! Il suo principio attivo, la piretrina, è molto efficace nel contrastare la gran parte di parassiti di orto e giardino ma non è esente da limiti: queste molecole sono fotosensibili, quindi i trattamenti devono essere eseguiti in tardo pomeriggio, quando ormai l’azione del sole non può più disattivare le molecole attive di questo insetticida naturale. Questo rimedio naturale è molto usato in agricoltura biologica, in particolar modo, è efficace contro:

1. forbicine
2. cimici delle colture e cimici verdi
3. coleotteri
4. miridi come il vettore del virus del mosaico della patata
5. cicaline
6. mosca bianca
7. afidi e altri pidocchi delle piante
8. altica
9. mosca comune e zanzare
10. pidocchi delle piante o afidi
11. tingidi
12. psille

L’insetticida a base di piretro si trova facilmente presso garden center specializzati o può essere acquistato con la compravendita online: una confezione di Vitax spray – insetticida naturale a base di Piretro, da 750 ml, è proposta su Amazon al prezzo di 13,76 euro e risulta efficace per eliminare pidocchi delle piante, bruchi, formiche, cimici verdi e altri insetti dell’orto, parassiti e non.

Pubblicato da Anna De Simone il 17 febbraio 2018