Verza ornamentale, coltivazione e cure

verza ornamentale

Verza ornamentale: coltivazione e consigli per la messa a dimora del cavolo ornamentale per colorare il giardino d’inverno. Dove trovare i semi.

Chi è a caccia di fiori in inverno, può trovare nella verza ornamentale un’ottima alleata. Il cavolo verza della specie Brassica oleracea (varietà acephala), è una pianta alta circa 20 – 25 cm e si può usare per ravvivare il giardino d’inverno. E’ ideale per bordure o aiuole colorate. La verza ornamentale non è commestibile e la sua coltivazione è solo a scopo decorativo.

Quando coltivare verza ornamentale

Chi parte dal seme può iniziare la semina in estate (tra luglio e agosto) mentre chi inizia con la messa a dimora delle piante già sviluppate, può procedere da metà-fine settembre.

Quando coltivate il cavolo verza ornamentale dovete fare attenzione alle temperature esterne. Il processo di colorazione delle foglie avviene solo se le temperature notturne minime non superino i 10 – 12 °C.

La semina

Il periodo di semina va da giungo fino tutto agosto. Seminate in ambiente protetto ponendo i semi in contenitori alveolati. Interrate 1 – 2 semi per ogni alveolo. Usate un terreno di terriccio torboso molto soffice. Con temperature medie comprese tra i 18 e 22 °C, la germinazione del seme avviene nel giro di 6 – 8 giorni.

Circa tre settimane dopo la germinazione, trapiantate in vasetti singoli dal diametro compreso tra i 12 e 14 cm. Scegliete un substrato drenante, formato per due terzi da terriccio torboso e per un terzo da terra di campo fertile.

Dove comprare i semi?
Nei vivai più forniti o sfruttando la compravendita online. Per le varietà date un’occhiata alla pagina dedicata al cavolo ornamentale su Amazon.

La messa a dimora

Chi parte dalla semina può proseguire con la messa a dimora definitiva quando le foglie centrali iniziano a colorarsi. Scegliete una posizione soleggiata e mediamente ventilata.

Il cavolo ornamentale resiste agli inverni freddi e anche alla neve, riesce a mantenersi colorato fino a inizio primavera al nord e a fine inverno a sud.

Evitate un terreno freddo-umido, pietroso o povero. L’ideale sarà un terreno sciolto e ben drenato.

Verza ornamentale, coltivazione e cure

Per ottenere dei cavoli colorati vigorosi e resistenti, dopo 10 giorni dalla messa a dimora, eseguite una prima concimazione con fertilizzanti ad alto tenore di fosforo. Questi fertilizzanti riescono a migliorare la radicazione e la colorazione delle foglie. A fine estate e inizio autunno, irrigate con maggior frequenza. Un apporto idrico scarseggiante causa una crescita lenta con ingiallimento delle foglie e in casi estremi anche morte della pianta con caduta precoce delle foglie e avvizzimento.

Quando la pianta raggiunge la sua maturità, in pieno autunno, le esigenze idriche diminuiscono sensibilmente. La verza colorata non è per niente esigente e, oltre quanto detto, non necessita di particolari cure.

Cavolo ornamentale: i colori e le varietà

Per la scelta della varietà, affidatevi alle colorazioni: pigeon white per un fiore grosso e bianco, glamour red per un fiore dal carattere forte di un colore intenso, song bird white presenta un fiore bianco ed elegante mentre la Pigeon victoria è una delle poche varietà a presentare un fiore bicolore. La varietà acephala citata a inizio pagina, produce foglie dal viola vivace.

Verza ornamentale, coltivazione in vaso

Se coltivati in vaso, i cavoli ornamentali, devono essere supportati da una fertilizzazione che va sostenuta ogni 15-20 giorni. In commercio è facile trovare fertilizzanti liquidi specifici per piante verdi, per la somministrazione basterà seguire le dosi consigliate in etichetta. Per la coltivazione del cavolo colorato in vaso, scegliete un terreno fertile ben setacciato.

Giardino colorato in inverno
La verza ornamentale è solo una delle scelte che avete per vivacizzare il giardino d’inverno. Per altre informazioni sulle piante da fiore per l’inverno vi invitiamo a leggere il nostro articolo dedicato alle Piante che fioriscono in inverno.

Pubblicato da Anna De Simone il 10 agosto 2016