Come usare lo spazzolino elettrico

come usare spazzolino lo elettrico

Come usare lo spazzolino elettrico: istruzioni su come si puliscono i denti con lo spazzolino elettrico a testina tonda (tipo Oral B) o classica (tipo Philips Sonicare). Le opinioni dei dentisti e consigli all’uso.

Tengo molto alla mia igiene orale, così, prima di apportare qualsiasi variazione alla pulizia dentale, chiedo consiglio al mio dentista. Premetto che ho iniziato a usare lo spazzolino elettrico Oral B tantissimi anni fa, per poi abbandonarlo e passare allo spazzolino manuale che mi dava una migliore sensazione di pulizia.

Due anni fa, sempre dopo aver consultato il parere del mio dentista, ho concesso una nuova possibilità agli spazzolini elettrici, ho ripreso un Oral B che, nel frattempo, era diventato più efficace e veloce nei movimenti… era un top di gamma, faceva migliaia e miglia di movimenti al minuto, mi trovavo molto bene, l’unica pecca è che non mi convinceva il movimento rotatorio, non ne ero abituata. In ogni caso, l’ho tenuto per molto tempo ma quando ho visto sul mercato i primi spazzolini elettrici con testina tradizionale (tipo Philips Sonicare) mi ci sono fiondata e devo dire che mi sono trovata davvero bene e tutt’ora ne faccio uso. Per dissipare i classici dubbi, ecco che, con l’aiuto del mio dentista, rispondono alle domande più diffuse.

Lo spazzolino elettrico rovina i denti?

Assolutamente no ma chi ha problemi di sensibilità gengivale dovrebbe acquistare spazzolini elettrici con programmi ad hoc più sensibili o spazzolare con cautela, senza esercitare troppa pressione a livello gengivale.

Lo spazzolino elettrico fa male?

No, se usato bene, può dare risultati migliore di uno spazzolino manuale.

Meglio lo spazzolino elettrico o manuale?

Sono uguali. Come sostiene il mio dentista, con lo spazzolino manuale è possibile raggiungere lo stesso grado di pulizia ottenuta di uno spazzolino elettrico, tuttavia sarà necessario spazzolare i denti per più tempo. I movimenti meccanici elettrici sono solo più veloci di quelli manuali, quindi prolungando la pulizia dei denti con uno spazzolino manuale si possono ottenere gli stessi risultati.

Come usare lo spazzolino elettrico

Paradossalmente non dovete fare nulla di diverso. Dovete spazzolare la superficie dei denti e della lingua al pari di quanto fareste con un spazzolino manuale. Vediamo i dettagli.

  • Bagnate le setole e applicate il dentifricio sulla testina
  • Avvicinate la testina ai denti e azionate lo spazzolino elettrico.
  • Iniziate a spazzolare esercitando una leggera pressione.
  • Le setole vanno tenute a 45° sul piano dei denti, quindi evitate di inclinare la testina.
  • Spazzolate bene e soffermatevi soprattutto tra un dente e l’altro.
  • Iniziate con i denti frontali superiori e inferiori.
  • Continuate con premolari, molari ed eventuali denti del giudizio prima di un lato (sempre superiori e inferiori) e poi dall’altro.
  • Spazzolate la lingua.
  • Ricordate di spazzolare anche il retro dei denti.

Queste regole valgono sia per lo spazzolino elettrico Oral B (testina tonda) che lo spazzolino elettrico tipo Philips Sonicare (testina tradizionale). Per una recensione completa e la mia esperienza diretta, vi rimando alla pagina: Philips sonicare, opinioni e recensione. Nella pagina metto al confronto lo spazzolino Orab SmartSerie 400 e il Philips Sonicare DiamondClean.

Come pulire lo spazzolino elettrico

Per mantenere una buon capacità pulente, è necessario cambiare periodicamente la testina e garantire una corretta pulizia dello spazzolino elettrico. Alcune testine possono essere un po’ costose, per orientarsi nella scelta e “speculare” un po’ sul prezzo migliore, vi invito a visitare “questa pagina Amazon” dove sono annoverati i prezzi sia delle testine Sonicare che delle testine Oral B. Non tutti sanno che per il Philips Sonicare è possibile acquistare anche testine dalle dimensioni maggiorate, a mio parere più comode.

Come si pulisce lo spazzolino elettrico? Semplice. Smontate la testina, lavate il corpo in acqua corrente mentre immergete per 30 minuti la testina in un bicchiere con del collutorio. Ecco fatto! Il vostro spazzolino elettrico sarà pulito e pronto a un nuovo uso.

Come usare lo spazzolino elettrico e il filo interdentale

Lo spazzolino elettrico è ottimo per garantire una buona igiene orale ma non è l’unico strumento che potete sfruttare. L’uso del filo interdentale è fondamentale per prevenire la placca e le infiammazioni gengivali. Per tutte le istruzioni vi invito a leggere: come usare il filo interdentale.

Come si usa lo spazzolino elettrico Oral B

Per completezza, vi propongo un video che vi illustrerà come usare lo spazzolino elettrico Oral B (con testina tonda) ma le stesse regole si possono applicare anche al modello Philip Sonicare.

Pubblicato da Anna De Simone il 22 gennaio 2018