Sciroppo naturale contro il catarro

sciroppo naturale contro il catarro

Sciroppo naturale contro il catarro: zenzero, limone e miele; ecco gli ingredienti dalle notevoli proprietà benefiche per preparare in casa un rimedio naturale contro il catarro.

Con l’arrivo dell’inverno si fanno sentire anche i primi malanni di stagione dovuti alle rigide temperature. Se da un lato si è soliti ricorrere ai classici antibiotici per combatterli, dall’altro esistono molte alternative naturali altrettanto validi contro le malattie che più colpiscono le vie respiratorie.

In questa pagina vi illustreremo come realizzare uno sciroppo naturale con prodotti facilmente reperibili in casa naturale e a costo quasi zero. Si tratta di uno sciroppo naturale a base di zenzero e limone le cui proprietà benefiche e terapeutiche sono in grado di rinforzare in maniera efficace la risposta immunitaria del corpo.

Il catarro è un disturbo molto fastidioso per chi ne soffre: provoca sintomi come congestione nasale, mal di gola e difficoltà a respirare in modo normale.

Perché prediligere uno sciroppo naturale contro il catarro?

Lo sciroppo naturale a base di zenzero, miele e limone è un rimedio casalingo molto apprezzato e impiegato sin dall’antichità che può aiutare ad alleviare i problemi respiratori. A differenza di altri sciroppi, è biologico al 100% e non provoca effetti dannosi alla salute.

Perché sfruttare i benefici dello zenzero?

Lo zenzero è una radice molto impiegata nella medicina alternativa per la sua azione antinfiammatoria, espettorante e analgesica. Oltre a essere un eccellente coadiuvante nei disturbi infiammatori, si rivela efficace anche nel trattamento delle infezioni polmonari e del sistema respiratorio come influenza, raffreddore, bronchite, ecc. È ricco di potassio, niacina (o vitamina B3), fosforo e vitamina C: tutte sostanze utili per combattere efficacemente i virus ed i batteri che provocano malattie.

Perché sfruttare i benefici del limone?

È noto a tutti l’elevato contenuto di vitamina C nei limoni; sostanza essenziale per aumentare la risposta immunitaria e inibire la crescita degli agenti patogeni che causano malattie.
Non mancano proprietà antibatteriche, antisettiche ed antinfiammatorie che aiutano a liberare le vie respiratorie quando sono ostruite dal muco e da altri scarti.

Perché sfruttare i benefici del miele?

Il miele può essere definito un “super alimento” per il suo alto valore nutrizionale e per le sue elevate proprietà benefiche e terapeutiche. È ricco di vitamine, oligoelementi e antiossidanti; tutte sostanze utili per rafforzare le difese immunitarie.
Da sempre è stato apprezzato; già in antichità il miele veniva sfruttato per realizzare sciroppi naturali contro innumerevoli disturbi. Per approfondimento ti consigliamo la lettura dell’articolo “Proprietà salutare del miele biologico

Come preparare lo sciroppo naturale contro il catarro in casa

Questo sciroppo naturale può essere assunto come coadiuvante per il trattamento contro il catarro ma può anche essere assunto tutti i giorni per prevenire qualsiasi patologia che riguarda le vie respiratorie. La combinazione di questi tre ingredienti terapeutici si ricava cura potente contro le infiammazioni e le irritazioni, oltre a essere un ottimo energetico.

  • Cosa ci occorre

-2 limoni biologici
-1 radice di zenzero
-500 grammi di miele puro biologico

  • Come si prepara

1) Dopo aver lavato i limoni, tagliateli a fettine piuttosto sottili

2) Sciacquate anche lo zenzero poi grattugiatelo o tagliatelo a fette

3) A questo punto, trasferite gli ingredienti in un vasetto di vetro sterilizzato con chiusura ermetica. Per approfondimento ti consigliamo di leggere l’articolo “Come sterilizzare i vasetti di vetro

4) Aggiungete il miele e lasciatelo riposare 24 ore prima di utilizzarlo

Conservazione: se ben tenuto in frigo, può durare fino a due mesi.

Come assumere lo sciroppo naturale contro il catarro

Già ai primi sintomi di catarro, assumere due cucchiai al giorno a stomaco vuoto; mattina e sera.
Se lo preferite potete diluirlo con un po’ d’acqua tiepida per facilitarne il consumo. Non esitate a preparare questo sciroppo naturale per tutta la famiglia, soprattutto quando si avvicinano le stagioni fredde. in ogni caso è bene chiedere il parere del proprio medico curante prima di assumere il prodotto.

Pubblicato da Anna De Simone il 30 luglio 2016