Riciclo creativo con le bottiglie di plastica

riciclo creativo bottiglie di plastica
Riciclo creativo con le bottiglie di plastica: acqua, latte, bibite, prodotti per la pulizia, sono tantissime le bottiglie di plastica vuote che accumuliamo nell’apposito bidone della raccolta della plastica….eppure rappresentano una risorsa importantissima nell’ottica del riciclo creativo.

Chi ama il fai da te, infatti, vede nelle bottiglie di plastica vuote, il materiale perfetto per creare diversi oggetti creativi: anche chi è meno esperto nel fai da te può riciclare in maniera creativa e originale le bottiglie di plastica vuote. A tal proposito vi illustreremo alcune idee di riciclo creativo con questo materiale, a quanto pare molto prezioso.

Riciclo creativo con le bottiglie di plastica

Salvadanaio

Per realizzare un simpatico salvadanaio basta semplicemente praticare un’incisione orizzontale di pochi centimetri in prossimità del collo della bottiglia ed incollare il tappo con della colla in silicone.

Portapenne

Tagliare la bottiglia di plastica dell’altezza desiderata, rifinire i bordi con la carta vetrata poi cimentarsi nella decorazione

Vasi per il giardino

Lavate la bottiglia poi asciugatela e tagliatela all’altezza desiderata con l’aiuto di una forbice o di un coltello, rifinendo i bordi con la carta vetrata.Con un chiodo caldo, praticate dei piccoli fori sul fondo della bottiglia per permettere all’acqua in eccesso di scorrere.
Inserite una pietra dei piccoli sassi creando uno strato di circa 3 centimetri per dare stabilità al vaso. Aggiungete il terriccio e la pianta che volete coltivare: sono consigliabili le erbe aromatiche;  si possono coltivare sul balcone e sono anche belle da vedere.

Vasi in sospensione

Anche la parte superiore della bottiglia che generalmente viene buttata, può diventare un vaso, e in questo caso da appendere, ovviamente servirà anche il tappo. Basta tagliare la bottiglia, effettuare due fori laterali e lasciare passare del filo resistente da un’estremità all’altra così da realizzare un manico: il filo va fissato con un nodo

E’ possibile, inoltre, realizzare un vaso, utilizzando entrambe le parti della bottiglia; questo tipo di vaso si presta bene per la coltivazione dei bulbi in acqua. Per la realizzazione del vaso, basta tagliare una bottiglia a metà, capovolgere quella superiore ed inserirla in quella inferiore, (precedentemente riempita d’acqua), come fosse un imbuto; il bulbo, messo nel collo della bottiglia, prenderà l’acqua necessaria dalla sezione inferiore del vaso e, se la bottiglia è trasparente, crescerà come se fosse sospeso.

In alternativa, si può realizzare anche un vaso orizzontale utilizzando tutta la bottiglia, ovviamente occorre anche il tappo. Basta creare un’apertura ritagliata su un lato (un rettangolo di 5-6cm), praticare qualche piccolo foro ed aggiungere il terriccio per permettere alla piantina di svilupparsi. I vasi così realizzati possono essere appoggiati su delle mensole o possono essere combinati per realizzare un giardino verticale sospeso: in questo caso ai lati della bottiglia dovranno essere praticati dei fori in cui inserire dei fili resistenti che andranno fissati con un nodo.

Lampada

Tagliate il collo della bottiglia, disegnate con un pennarello e intagliate delle figure (cerchi, quadrati, stelle) per consentire alla luce di passare e creare dei giochi, infine praticate un foro al centro del tappo per far passare le luci a led.

Portacandele

Con il fondo delle bottiglie possiamo creare un porta candele che ricrea l’effetto finale di un fiore. Basta disegnare sul bordo della bottiglia i petali (a zig zag o ad onda) e ritagliare la plastica seguendo la linea guida. Non vi resta che posizionare al centro il tealight.

Lampada arredo

La realizzazione di questa lampada richiede una discreta manualità. Vi occorrono almeno 30 bottiglie che dovranno essere dello stesso tipo e colore. Tagliate il fondo a 2,5 cm dalla base poi assemblateli uno accanto all’altro, utilizzando una pratica spillatrice, così da creare una sfera. Ricordatevi di lasciare uno spazio vuoto al centro della base per creare l’alloggio della lampadina. Una volta creata la sfera di fondi di bottiglia, basterà semplicemente appoggiarla sul portalampada.

Per approfondimento leggi pure “Riciclo creativo

Pubblicato da Anna De Simone il 22 novembre 2015