Grossi guadagni dal Riciclo delle Lattine

riciclaggio lattine

Certo, con il riciclo creativo delle lattine si possono ottenere borse fashion, cornici, portachiavi e un gran numero di accessori, ma quando parliamo di tonnellate di alluminio, come funziona il riciclaggio delle lattine su larga scala?

Una lattina, in teoria, può essere riciclata all’infinito. Negli USA, dove il riciclaggio delle lattine è una realtà ormai consolidata da diversi anni, una lattina ritorna sullo scaffale del supermarket entro 60 giorni dalla sua raccolta. Insomma, nel giro di pochi mesi una lattina viene consumata, gettata via, raccolta, riciclata e riutilizzata dall’industria alimentare per la grande distribuzione.

Tra le domande più frequenti, spesso mi chiedono, “si possono guadagnare soldi con la raccolta delle lattine?”. La risposta è sì, ma il guadagno non è legato alla lattina in sé, piuttosto alla componente metallica. Si può guadagnare con i rifiuti intascando il valore economico di quel metallo in disuso che per l’alluminio ammonta a circa 50 centesimi di euro al chilogrammo, una valutazione niente male se si considera che un chilogrammo di carta da riciclare ha un valore economico di circa 0,05 euro. Se 0.50 euro vi sembrano pochi, pensate che industrialmente, una pressa per lattine, può creare blocchi di alluminio di 200 tonnellate dove ogni tonnellata è stimata per 500 euro, così facendo, l’azienda può arrivare a guadagnare 100.000 euro da un componente che la società considera rifiuto!

Su piccola scala esistono presse per lattine che forniscono pacchi di alluminio da 1500 chilogrammi fornendo un guadagno di 750 euro… insomma, se io fossi il gestore di un bar, non esiterei ad avviare un’attenta raccolta delle lattine per arrotondare i guadagni e azzerare così la spesa della tassa dei rifiuti che per le attività commerciali è davvero esorbitante! Volendo dare un valore economico a ogni lattina sporca e da gettare via, si può dire che la stima è intorno a un centesimo (valore riferito a seguito di una grossa approssimazione, quindi da valutarsi solo orientativo).

Il riciclaggio delle lattine porta un guadagno ambientale ancora più grosso: con l’energia necessaria alla produzione di una singola lattina da materia vergine, si riescono a produrre ben 20 lattine riciclate. 

L’alluminio -in forma di bauxite- è il metallo più abbondante sulla terra, è stato scoperto nel 1820 e da allora i suoi impieghi non hanno fatto altro che aumentare.

Foto | greenmediaserbia.rs

Pubblicato da Anna De Simone