Piante da sovescio estive

piante da sovescio estive

Piante da sovescio estive: quali semi usare per il sovescio estivo e tutti i consigli pratici per fertilizzare il suolo con la tecnica del sovescio.

Il sovescio è fortemente consigliato con semina in autunno e sfalcio in primavera, appena prima della fioritura delle piante da sovescio. Il sovescio autunnale è molto comodo perché va a proteggere i terreni a riposo invernale. In più, in autunno, le piante da sovescio non devono competere con troppe erbacce.

Il sovescio autunnale è tipicamente usato durante il riposo del terreno o per il sovescio nel vigneto, da seminare al termine della vendemmia. Il sovescio estivo e primaverile è impiegato soprattutto per la preparazione del letto di semina e si svolge in tempi più brevi.

Semina del sovescio estivo e primaverile

Al contrario, il sovescio estivo e quello primaverile, vedono una più fitta competizione. Per questo motivo, la semina a spaglio dei miscugli per il sovescio dovrà essere eseguita in modo fitto e quanto più uniforme possibile.

In generale, le piante da sovescio hanno una buona capacità  di competere con le erbe infestanti spontanee tipiche del periodo estivo, tuttavia una semina più uniforme vi aiuterà a portare avanti la coltivazione delle sole specie botaniche utili per il terreno.

Elenco delle piante da sovescio estive

Premesso che quasi tutte le piante scelte per il sovescio appartengono a tre famiglie ben conosciute nell’orto, le leguminose, le crucifere e le graminacee, vi mostriamo un piccolo elenco utile delle piante più indicate per il sovescio estivo.

Elenco delle piante utili da usare nel sovescio estivo:

  • Panico o Setaria italica
  • Meglio perlato o Pennisetum glaucum
  • Sorgo gentile o sorgo sudanese, necessita di due sfalci
  • Sorgo ibrido, può richiedere 3 – 4 sfalci
  • Sorgo zuccherino
  • Fagiolo Mungo
  • Grano saraceno
  • Soia
  • Trifoglio persiano

Partendo da queste specie botaniche appartenenti alla famiglia delle Graminacee e Leguminosee, possiamo ottenere ottimi abbinamenti per eseguire il sovescio estivo. Tra le piante da sovescio estivo abbinabili, segnaliamo:

  • Fagiolo mungo e miglio perlato
  • Trifoglio persiano e miglio perlato
  • Fagiolo rampicante e Panico
  • Fagiolo rampicante e sorgo ibrido
  • Soia e grano saraceno
  • Panico e fagiolo mungo
  • Miglio perlato, panico e trifoglio Alessandrino
  • Grano saraceno, miglio perlato, soia e sorgo gentile
  • Fagiolo Mungo, miglio perlato, panico e soia
  • Fagiolo Mungo, grano saraceno, miglio perlato e trifoglio persiano
  • Fagiolo rampicante, grano saraceno, panico e sorgo

E’ possibile ottenere miscugli per il sovescio estivo anche unendo più specie e varietà botaniche. Una miscela di sementi da sovescio utile in estate è data da 9 differenti specie: sorgo sudanese (o sorgo gentile), miglio perlato, soia, grano saraceno, panico, fagiolo mungo, trifoglio persiano, trifoglio alessandrino e facelia. Le proporzioni da rispettare per ottenere una buona miscela vedono l’impiego di:

  • 4 chilogrammi di semi di sorgo gentile
  • 6 chilogrammi di miglio perlato
  • 9 chilogrammi di soia
  • 7 chilogrammi di grano saraceno
  • 6 chilogrammi di panico
  • 6 chilogrammi di fagiolo mungo
  • 3 chilogrammi di trifoglio persiano
  • 4 chilogrammi di trifoglio alessandrino
  • 4 chilogrammi di facelia

Quantità espresse per un ettaro di terreno. Ricordate che un ettaro corrisponde a 10.000 metri quadrati di terreno.

Piante da sovescio primaverili

Una miscela di semi di piante da sovescio primaverile potrebbe comprendere il trifoglio alessandrino, il meliloto officinalis, la lupinella, trifoglio incarnato, erba medica, trifolio resupinato, grano saraceno, rafano, facela, vicia villosa, e minime percentuali di calendula, serradella, coriandola, kornardo, cumino, finocchio, aneto e rucola.

Interrare le piante da sovescio

Per avere il massimo beneficio dal sovescio e per incorporare al meglio la massa vegetale nel suolo, il periodo migliore per interrare la massa vegetale si verifica quando le piante da sovescio stanno per fiorire. Con piante a sviluppo rapido come quelle estive (ne è un esempio il grano saraceno), dalla semina all’interramento potrebbero passare anche solo 30 giorni.

La massa vegetale non va interrata in modo profondo: è sufficiente incorporare i residui di sfalcio a una profondità di 10 – 15 cm. Se interrate a profondità più elevate, a causa della scarsa ossigenazione degli strati più profondi del terreno, potrebbero esserci problemi con la decomposizione con una insufficiente formazione di humus.

Interrare il sovescio con la Zappatrice rotativa

Per interrare la parte vegetale si possono usare attrezzi agricoli come l’erpice a dischi, la vangatrice o la zappatrice rotativa.

La zappatrice rotativa è uno strumento indispensabile per la cura dell’orto. Ottimo per la preparazione del letto di semina, per la lavorazione del terreno, per interrare materia organica e per la tecnica del sovescio.

Tra i vari prodotti presenti sul mercato vi segnalo la zappatrice rotativa Einhell GC-RT. 1440 ad alimentazione elettrica. Nella confezione d’acquisto sono presenti sei diverse frese, per la tecnica del sovescio dovrete usare quelle a disco mostrate nella foto in alto.

Questo strumento nei garden center è proposto al prezzo di circa 150 euro. Si Amazon si compra con 133,89 euro e spese di spedizione gratuite. Certo, si tratta di un piccolo investimento ma decisamente utile per facilitare i lavori di pulizia e manutenzione dell’orto.

Link utili: Einhell GC-RT 1440

 

Pubblicato da Anna De Simone il 1 dicembre 2016