Passata di pomodoro fatta in casa in 10 mosse

passata di pomodori fatta in casa

Come fare la passata di pomodoro in casa: tutte le istruzioni su come si fa la tradizionale passata di pomodoro in casa. 

Una passata di pomodoro fatta in casa è indubbiamente più genuina di quelle che troviamo tra gli scaffali del supermercato. Se riusciamo a organizzarci bene, l’estate potrebbe regalarci ottime conserve da consumare lungo tutto l’anno, e non parlo solo di pomodori:

  • pesche sciroppate
  • zucchine in agrodolce
  • peperoni sott’aceto
  • melanzane sott’olio
  • confetture di albicocche

Insomma, in estate l’orto si esprime al meglio e se giochiamo bene le nostre carte, possiamo assaporarne i frutti per il resto dell’anno.

La regina delle conserve estive è lei, la passata di pomodoro fatta in casa! Possiamo fare la passata di pomodoro semplice, con l’aggiunta di basilico, con pomodori pelati o in stile peperonata. In questa pagina vedremo come fare la passata di pomodoro in modo semplice e veloce, come fare i pelati e come fare il concentrato di pomodoro.

Pelati fatti in casa

I pelati sono più lunghi da preparare ma altrettanto facili: ci vuole solo un pizzico di pazienza in più per eliminare la pelle dei pomodori. Selezionare i frutti più maturi, solidi e privi di imperfezioni. Lavateli e praticate su ogni pomodoro un taglio a croce. Ponete sul fuoco una pentola abbastanza capiente e quando l’acqua inizierà a bollire, scottate i pomodori calandoli con la schiumarola. Quando i pomodori si saranno raffreddati, togliete la pelle e invasate. Chiudete i barattoli e pastorizzate con le modalità descritte nell’articolo intitolato Come preparare conserve di pomodoro in casa.

Passata di pomodoro fatta in casa

La salsa di pomodoro regala grandi soddisfazioni al palato. E’ facile da preparare e l’unica condizione necessaria consiste nella scelta della materia prima: usate solo pomodori di buona qualità e molto maturi.

Cosa serve per fare la passata in casa?

  • Barattoli sterilizzati
    Anche se avete comprato barattoli di vetro nuovi, sarà necessario sterilizzarli per scongiurare ogni rischio di contaminazione e/o botulismo (botulino). Tutte le istruzioni sono disponibili su: “Come sterilizzare vesetti di vetro“.
  • Pomodori ben maturi
    Scegliete pomodori Biologici e preferibilmente San Marzano che si prestano bene per fare la passata in casa, in ogni modo andrà ancora meglio qualsiasi cultivar del vostro orto!
  • Basilico appena raccolto, ben lavato
    Il basilico servirà solo se intendete aromatizzare la vostra passata di pomodoro fatta in casa.

Come fare la passata di pomodoro in casa

  1. Lavate accuratamente i pomodori. Se avete scelto varietà grandi, tagliateli a pezzettoni. Se avete scelto varietà piccole (ciliegia, pomodori cannellini, pixel…) non sarà necessario.
  2. Eliminate dal pomodoro eventuali parti acerbe o danneggiate.
  3. Opzionale: sciacquate il basilico e aggiungetelo ai pomodori. Il basilico va dosato a piacere, di solito si consiglia di usare 10 – 15 foglie per ogni kg di pomodori.
  4. Aggiungete un po’ d’acqua e portate a cottura. L’acqua va aggiunta solo per evitare che la pelle di pomodoro possa attaccarsi al fondo della pentola.
  5. Mescolate saltuariamente con un cucchiaio di legno.
  6. Quando i pomodori saranno disfatti e abbastanza morbidi, passateli in un passaverdura.
  7. Ponete la passata in una padella a fuoco lento. Aggiungete 10 – 15 grammi di sale grosso per ogni chilo di passata.
  8. Fate cuocere e addensare fino a quando non raggiungerà la consistenza desiderata.
  9. Trasferite la passata nei barattoli e sigillate con tappi nuovi.
  10. Pastorizzate

La pastorizzazione delle passate di pomodoro fatte in casa:

  1. Avvolgete ogni barattolo in un canovaccio di stoffa. Chiudetelo con dello spago. La stoffa serve a evitare che le bottiglie prodotte, urtandosi tra loro, possano rompersi.
  2. Trasferite i barattoli (o le bottiglie) in una pentola abbastanza capiente da poter ospitare i barattoli appena confezionati.
  3. Aggiungete acqua fino a coprire completamente i barattoli.
  4. Ponete la pentola sul fuoco e portate a bollore.
  5. Pastorizzate per circa 40 minuti e lasciate raffreddare le bottiglie nella pentola.

Quanta passata posso ottenere un kg di pomodori? 
Per regolarvi nella quantità di pomodori da usare per la vostra passata fatta in casa, tenete presente che con un chilogrammo di prodotto riuscirete a ottenere circa mezzo litro (500 grammi) di passata.

Un’altra ricetta utile: concentrato di pomodoro fatto in casa.

Pubblicato da Anna De Simone il 6 luglio 2015