Olio di Neem idrosolubile, il più efficace per l’agricoltura

olio neem idrosolubile agricoltura

Il Neem fin dai tempi più antichi è sempre stato considerato un ottimo rimedio casalingo, ma sapevate che è possibile utilizzarlo anche in agricoltura come antiparassitario?

In agricoltura l’olio di Neem è vivamente consigliato nella lotta contro i parassiti perché si tratta di un prodotto naturale non tossico che tiene lontani tutti gli insetti nocivi senza però respingere quelli benefici come, ad esempio, le api.

A tal proposito, nell’articolo di oggi vi parliamo dei benefici dell’uso del Neem in agricoltura e di una innovativa formulazione idrosolubile, Total Care, che grazie al suo costo contenuto ed alla sua semplicità di applicazione, risulta essere ideale sia per hobbisti sia che per professionisti.



Il Neem in agricoltura: efficacia e sicurezza

Totalmente sicuro e non nocivo nei confronti di uomo, animali e lombrichi, l’olio di Neem ha un’efficacia superiore rispetto ai pesticidi convenzionali poiché è in grado di combattere circa 200 specie di insetti.

Il consiglio che vi do è quello di utilizzare il Neem appena iniziano a risultare evidenti i primi segni di infestazione.

Il Neem in agricoltura: non solo azadiractina

L’azadiractina è una delle sostanze attive contenute nell’olio che si ottiene dalla spremitura dei semi del Neem ed è in grado di agire sullo stadio larvale del parassita, sul parassita adulto e sulla pianta.

Molto spesso si trovano in commercio dei prodotti che contengono semplici estratti di azadiractina, ma nell’olio di Neem si trovano oltre 200 preziosi composti attivi.

L’olio di Neem non danneggia le api e gli impollinatori

Le api sono responsabili del 70% dell’impollinazione mondiale e garantiscono il 35% della produzione di cibo sul pianeta: è quindi importantissimo preservare la salute di questi preziosi alleati dell’ambiente e delle coltivazioni.

L’utilizzo dell’olio di Neem vi permetterà di tenere alla larga eventuali parassiti senza però andare a danneggiare le api e gli insetti impollinatori.

Olio di Neem idrosolubile: massima efficacia e sicurezza

Grazie alla formulazione speciale ottenuta dopo 5 anni di studi e sperimentazione con il dipartimento di entomologia e agronomia dell’Università di Tamil Nadu in India, l’olio di Neem idrosolubile Total Care garantisce una distribuzione ottimale e quindi una efficacia nettamente superiore alle formulazioni casalinghe di Neem addizionate con emulsionanti.

L’olio di Neem Total Care contiene tutti i 200 principi attivi del Neem e non solo l’azadiractina, inoltre quest’ultima è contenuta in quantità maggiore rispetto alla media (circa 2700 ppm rispetto ai 500 ppm di prodotti più economici) consentendo così al prodotto un’efficacia maggiore.

Olio di neem idrosolubile Total Care: dove viene prodotto

L’olio di Neem Total Care vede nascere la sua materia prima in India da una cooperativa di produttori nel pieno rispetto delle condizioni lavorative dei dipendenti e secondo rigide norme di qualità.

Olio di Neem idrosolubile Total Care: come viene prodotto

Per mantenere intatte tutte le proprietà del Neem, Total Care viene ottenuto da un’estrazione a freddo senza alcun uso di solventi.

Gli alberi di Neem vengono coltivati in India da agricoltori locali e non in monoculture, inoltre ogni lotto è tracciabile in modo tale da garantire massimo controllo e qualità della materia prima.

Olio di Neem idrosolubile: modalità d’uso

Se decidete di provare a utilizzare l’olio di Neem Total Care per le vostre piante è importante sapere come applicarlo in modo adeguato al fine di ottenere i risultati migliori.

Prima di tutto vi consiglio di applicare il prodotto alla sera o al mattino presto, questo perché i raggi del sole diminuiscono l’efficacia del prodotto.

Per quanto riguarda le dosi di prodotto da applicare è bene distinguere tra utilizzo “casalingo” e “utilizzo professionale”.

Nel primo caso vi basterà diluire 5-15 ml di Olio di Neem per ogni litro di acqua, nel secondo caso, se dovete trattare delle colture a pieno campo, cotone, mais e ortaggi, dovrete utilizzare da 750 ml a 1500 ml per ettaro.

Nel caso l’area da trattare sia occupata da alberi e arbusti dovrete applicare 2-3 litri di prodotto per ettaro.

Infestazioni di insetti: non sempre colpa dei parassiti

In un suolo sano, le piante possono crescere sane e prive di malattie. il Neem è un validissimo aiuto in caso di infestazioni in corso o di elevato rischio di infestazioni in zone epidemiche, ma il modo migliore per prevenire le infestazioni è lavorare sul suolo, in modo da creare un ecosistema stabile e vitale in grado di nutrire e difendere ogni tipo di pianta in modo naturale.

Il suolo è un organismo vivo, che ha bisogno di una sana microbiologia e di un apporto regolare di sostanza organica di qualità. Queste condizioni si possono ottenere più facilmente con l’aiuto dei probiotici, come i Microrganismi Efficaci, che aiutano a ripristinare un equilibrio microbiologico nel suolo e favoriscono la corretta decomposizione della sostanza organica.

Per maggiori informazioni sull’Olio di Neem Total Care e per acquistare online potete visitare il sito ufficiale del distributore italiano seguendo questo link.

Pubblicato da Matteo Di Felice il 18 Aprile 2019