Lavoretti fai da te: il riciclo delle lattine

lavori riciclo lattine

Sono molti i “lavoretti” da poter fare mediante il riciclo di lattine. Le lattine si possono riciclare per realizzare portapenne, borselli portamonete, vasetti portacandele e vasi per i fiori. Se su scala industriale con il riciclo delle lattine in alluminio si producono caffettiere, telai per biciclette, componenti per il settore automobilistico e altro… nel nostro piccolo possiamo fare dei lavori di riciclo per realizzare oggetti di uso quotidiano.

Vediamo come riciclare le lattine per produrre un simpatico vaso, un portapenne o un portacandele. I materiali d’impiego sono simili per tutti e tre i lavori, la differenza sta nelle forme: per il portacandele sarà necessario utilizzare le lattine in alluminio “MINI” oppure utilizzare un paio di forbici da giardino per accorciare la lattina e ricavare un cilindro dalle dimensioni consone a ospitare una o più candele. Per il portacandele e portapenne sarà necessario un apriscatole, elemento opzionale per la realizzazione del vaso.

GUARDA LE FOTO DEL PROCEDIMENTO GUIDATO

Cosa occorre per questo lavoretto?

  • Pitture di vario colore
  • Vernice fissante spray trasparente
  • Vernice spray bianca
  • Pennelli
  • Matita
  • Lattine da riciclare 

Il procedimento illustrato può essere consultato nella nostra galleria fotografica. A livello descrittivo possiamo sintetizzare l’intero processo in pochi semplici passaggi:

GUARDA LE FOTO DEL PROCEDIMENTO GUIDATO

1. Utilizzate la vernice spray di colore bianco per coprire le decorazioni originali delle lattine. Se riuscite a reperire una vernice ecologica potete effettuare questo procedimento in casa, nel caso contrario, impiegate le vernici spray in un ambiente ventilato o in uno spazio aperto.
2. Quando la vernice spray si sarà asciugata potrete realizzare un vostro disegno. Date vita alla creatività e, rispettando le vostre abilità pittoriche, disegnate una fantasia sul fondo bianco.
3. Pitturate il disegno con pennelli dalla punta tonda e molto sottile: gli spazi sono limitati e i pennelli dalla punta larga lascerebbero spazio a troppe sbavature.
4. Quando i colori si saranno completamente asciugati sarà possibile passare uno spray trasparente fissante.

Per altri lavori di riciclo lattine consultate questa pagina.

Per approfondimento leggi pure “Riciclo creativo

Pubblicato da Anna De Simone