Isolare muri interni

isolare muri interni

Isolare muri interni: soluzioni per aumentare l’efficienza energetica domestica, utili per chi ha una casa umida o per garantire un buon isolamento acustico.

Quando, nella coibentazione dell’involucro edilizio, non è possibile installare un cappotto termico perimetralmente all’edificio, si può provvedere all’isolamento dei muri interni della casa. Partiamo dalle soluzioni fai da te più semplici per poi andare, mano a mano, a vedere soluzioni più elaborate e dai prezzi più elevati.

Per la posa dei pannelli fonoassorbenti e termoisolanti autoadesivi vi invitiamo a visitare la pagina: come isolare una parete.

Intonaco termico

In commercio si trovano intonaci speciali che possono assicurare una buona efficienza energetica oppure una buona fonoassorbenza nel caso in cui state cercando soluzioni per l’isolamento acustico delle pareti interne della casa. Tra i vari intonaci termici presenti sul mercato, segnaliamo quelli a base di calce, gesso, sughero e argilla. Meglio se applicati con macchina intonacatrice, per una distribuzione più omogenea.

Pannelli per isolare muri interni della casa

In commercio si trovano pannelli isolanti di ogni materiale e dall’installazione più o meno facile. Di recente si stanno diffondendo dei pannelli con posa a incastro, così da lasciare ampio spazio al fai da te e abbattere i costi di manodopera.

I pannelli a incastro, vanno fissati adiacenti alla parete, impilati l’uno sull’altro fino a coprire tutta la superficie.

Per isolare le pareti interne della casa bisogna scegliere materiale naturale o comunque a basso impatto: molti isolanti artificiali (o plastici) rilasciano sostanze tossiche e rendono l’ambiente domestico poco vivibile. Prima di scegliere un materiale, chiedete al negoziante anche il “tempo di latenza”; alcuni pannelli isolanti, infatti, quando installati all’interno di edifici, rendono l’ambiente invivibile per circa 3 – 6 mesi.

Per l’isolamento dei muri interni si va a creare una controparete che aumenta la capacità isolante del muro sfruttando una posa a secco.

Alla muratura pre-esistente, non dovrete fare altro che applicare del materiale isolante (termico e acustico). Anche i materassini sono molto semplici da posare.

Questi materiali si possono applicare tramite una struttura metallica che serve anche a reggere il tamponamento formato dai pannelli di cartongesso.

Chi vuole rendere la posa fai da te ancora più semplice, può scegliere pannelli isolanti pre-assemblati che vedono uno strato isolante già accoppiato a una lastra di cartongesso. Questi pannelli si posano al muro da coibentare (dovrete raschiare la superficie del muro da isolare per consentirne una migliore adesione) sfruttando una malta a base di gesso. Questo tipo di malta è di consistenza fluida e vi consentirà di ancorare il pannello isolante al muro. Al termine della posa non dovrete fare altro che verniciare del colore preferito, meglio se usate una pittura termica.

Questa tecnica stratificata a secco vi consente una soluzione “immediata” e fai da te. Chi non ha una buona manualità con la malta o con i lavori edili, farebbe meglio ad affidarsi a un professionista. Per maggiori informazioni sul fai da te vi invitiamo a leggere la guida: come montare pannelli isolanti.

Costruire una parete interna ben isolata

Se dovete realizzare una parete interna e volete isolarla da un punto di vista acustico, potete sfruttare pareti stratificate in cartongesso che vanno sorrette da una struttura metallica centrale. Questa soluzione può essere attuata solo da esperti di settore perché la parete va pre-assemblata in cantiere.

Se preferite il fai da te, potete scegliere dei moduli in calcestruzzo aleggiato. Ancora, potete realizzare una parete divisoria con mattoni forati a doppio corso e posare l’isolante nello spazio interstiziale. Per maggiori istruzioni: parete divisoria fai da te.

Isolamento termico interno: soffitto e pavimento

Le stesse soluzioni viste in precedenza possono essere usate per l’isolamento interno del soffitto. Per l’isolamento termico interno del soffitto o del pavimento, vi invitiamo a leggere la pagina dedicata “isolamento di soffitto e pavimento“, nell’articolo parliamo di pannelli isolanti acustici e termici, di controsoffitti fai da te e strategie di vario genere.

Pubblicato da Anna De Simone il 31 ottobre 2016